Chapter 1 - Extech Instruments

Manuale d'Istruzioni
Serie MS6000
Oscilloscopio con Memorizzazione
Digitale
Chapter 1 - Contenuto
CHAPTER 1 - CONTENUTO ....................................................................................2 1.1 RIEPILOGO SULLA SICUREZZA GENERALE ..............................................................4 1.2 SIMBOLI E CONDIZIONI PER LA SICUREZZA .............................................................5 1.3 TERMINI SUL PRODOTTO.........................................................................................5 1.4 SIMBOLI SUL PRODOTTO .........................................................................................5 1.5 SMALTIMENTO DEL PRODOTTO E DELLA BATTERIA.................................................6 CHAPTER 2 2.1 - PANORAMICA ..................................................................................7 BREVE INTRODUZIONE SULLA SERIE MS6000 ........................................................7 CHAPTER 3 - GUIDA INTRODUTTIVA .................................................................8 3.1 INSTALLAZIONE ......................................................................................................8 3.2 CONTROLLO FUNZIONALE ......................................................................................8 3.3 ACCENDERE L'OSCILLOSCOPIO ...............................................................................8 3.4 CONNETTERE LA SONDA ALL'OSCILLOSCOPIO .........................................................8 3.5 OSSERVARE UNA FORMA D'ONDA ............................................................................9 3.6 SONDA D'ISPEZIONE (DI CONTROLLO) ....................................................................9 3.7 SICUREZZA .............................................................................................................9 3.8 COMPENSAZIONE MANUALE DELLA SONDA .........................................................10 3.9 IMPOSTAZIONE DI ATTENUAZIONE DELLA SONDA .................................................11 3.10 AUTO CALIBRAZIONE ...........................................................................................11 3.11 CONTROLLO MULTIFUNZIONE ..............................................................................11 - CARATTERISTICHE PRINCIPALI......................................................................................11 3.12 IMPOSTAZIONE OSCILLOSCOPIO............................................................................12 3.13 INNESCO ...............................................................................................................12 3.14 ACQUISIZIONE DATI..............................................................................................13 3.15 MESSA IN SCALA E POSIZIONAMENTO DELLA FORMA D'ONDA .............................15 3.16 MISURAZIONE FORMA D'ONDA .............................................................................16 2
MS6000-EU-IT V1.4 8/12
CHAPTER 4 4.1 AREA DISPLAY......................................................................................................19 4.1.1 4.2 XY Formato ...............................................................................................21 CONTROLLI ORIZZONTALI ....................................................................................22 4.2.1 4.3 - FUNZIONAMENTO DI BASE .......................................................18 Display Modalità Scansione (Modalità Roll)............................................24 CONTROLLI VERTICALI .........................................................................................25 4.3.1 Matematica FFT .......................................................................................28 4.3.1.1 Impostazione del dominio-Tempo della Forma d'Onda ..................................... 28 4.3.1.2 Visualizzazione Spettro FFT ............................................................................. 30 4.3.1.3 Selezione Finestra FFT...................................................................................... 31 4.3.1.4 Gradinatura FFT ................................................................................................ 33 4.3.1.5 Eliminazione Alias ............................................................................................ 33 4.3.1.6 Ingrandire e Posizionare lo Spettro FFT............................................................ 34 4.3.1.7 Utilizzo Cursori per Misurare Spettro FFT........................................................ 34 4.4 CONTROLLI INNESCO ............................................................................................35 4.5 PULSANTI MENU E OPZIONI ..................................................................................44 4.5.1 SAVE/RECALL..........................................................................................44 4.5.2 MISURA (MEASURE)...............................................................................46 4.5.3 CURSOR ...................................................................................................48 4.5.4 UTILITY (utilità) .......................................................................................49 4.5.5 DISPLAY ...................................................................................................53 4.5.6 ACQUIRE .................................................................................................54 4.5.7 Pulsanti ad Azione Rapida ........................................................................56 4.5.8 AUTOSET .................................................................................................56 CHAPTER 5 - FUNZIONAMENTO MULTIMETRO...........................................58 CHAPTER 6 - RICERCA GUASTI .........................................................................71 6.1 RISOLUZIONE DEI PROBLEMI ................................................................................71 CHAPTER 7 7.1 - SPECIFICHE....................................................................................72 SPECIFICHE TECNICHE ..........................................................................................72 CHAPTER 8 - CURA E PULIZIA GENERALE ....................................................83 3
MS6000-EU-IT V1.4 8/12
8.1 CURA GENERALE ..................................................................................................83 8.2 PULIZIA ................................................................................................................83 - CONSIGLI PER LA SICUREZZA
1.1 Riepilogo sulla Sicurezza Generale
Leggere le seguenti precauzioni per la sicurezza per evitare lesioni e prevenire danni al prodotto o a
qualsiasi prodotto collegato a questo. Per eludere i potenziali rischi, usare questo prodotto solo nel
modo specificato.
Solo il personale qualificato dovrebbe eseguire la manutenzione.
Evitare incendi o lesioni personali.
Utilizzare un cavo d'alimentazione adeguato. Usare solo il cavo d'alimentazione specifico per
questo prodotto e certificato per il paese d'utilizzo.
Connettere e disconnettere correttamente. Connettere una sonda con l'oscilloscopio prima di
collegarlo ai circuiti da misurare; disconnettere la sonda dall'oscilloscopio dopo aver scollegato i
circuiti sottoposti a misurazione.
Mettere a massa il prodotto. Questo prodotto è messo a massa attraverso il conduttore di terra del
cavo d'alimentazione. Per evitare folgorazioni, il conduttore di terra deve essere collegato a terra.
Prima di eseguire i collegamenti ai terminali d'ingresso o d'uscita del prodotto, assicurarsi che il
prodotto sia messo a terra correttamente.
Collegare la sonda nel modo corretto. Il cavo a massa della sonda è a potenziale di terra. Non
connettere il cavo di terra ad una tensione elevata.
Controllare tutti gli indici del terminale. Per evitare incendi o folgorazioni, controllare tutti gli indici e
i marchi sul prodotto. Consultare il manuale del prodotto per informazioni dettagliate riguardo gli indici
prima di eseguire collegamenti al prodotto.
Non azionare senza i coperchi. Non azionare questo prodotto con i coperchi o i pannelli rimossi.
Evitare circuiti esposti. Non toccare connessioni e componenti esposti quando sono alimentati.
Non adoperare con fallimenti sospetti. Se si sospetta un danno del prodotto, farlo ispezionare da
personale qualificato.
Assicurare una buona ventilazione.
Non adoperare in ambienti bagnati/umidi.
Non adoperare in un'atmosfera esplosiva.
Conservare le superfici del prodotto pulite e asciutte.
4
MS6000-EU-IT V1.4 8/12
1.2 Simboli e Condizioni per la Sicurezza
I seguenti termini potrebbero apparire in questo manuale:
ATTENZIONE
I comunicati di "attenzione" segnalano condizioni o comportamenti che
potrebbero provocare lesioni o morte.
CAUTELA I comunicati di "cautela" identificano condizioni o comportamenti che
potrebbero provocare danni a questo prodotto o ad altri beni.
1.3 Termini sul Prodotto
I seguenti termini potrebbero apparire sul prodotto:
PERICOLO indica un rischio di lesione immediatamente accessibile come si legge il marchio.
ATTENZIONE indica un rischio di lesione non immediatamente accessibile nel momento in cui si
legge il marchio.
CAUTELA indica un rischio possibile per questo prodotto o altri beni.
1.4 Simboli sul Prodotto
I seguenti simboli potrebbero apparire sul prodotto:
Terminale
Protettivo di
Terra
(Massa)
Misurazione
Terminale di
Terra
CAUTELA
Consultare il
Manuale
Misurazione
Terminale
d'Ingresso
Presa di
Presa Collegata Alta Tensione
Corrente
ON (Alimentazione)
Scollegata OFF
(Alimentazione)
5
MS6000-EU-IT V1.4 8/12
1.5 Smaltimento del Prodotto e della Batteria
Riciclo e Smaltimento della Batteria
L'utente finale è obbligato per legge (ordinanza sulle Batterie) a riconsegnare tutte le
batterie usate, lo smaltimento con i rifiuti domestici è proibito! Le batterie e gli
accumulatori usati possono essere riconsegnati nei punti di raccolta nella propria
comunità o in qualunque punto vendita di batterie e accumulatori!
Smaltimento: Seguire le clausole legali applicabili allo smaltimento dell'apparecchio al termine del suo
ciclo di vita.
6
MS6000-EU-IT V1.4 8/12
Chapter 2
- Panoramica
2.1 Breve Introduzione sulla Serie MS6000
Modello
Canali
Larghezza di
Frequenza di
banda
Campionamento
LCD
MS6060
2
60 MHz
1 GS/s
5,6 pollici a colori
MS6100
2
100 MHz
1 GS/s
5,6 pollici a colori
MS6200
2
200 MHz
1 GS/s
5,6 pollici a colori
Tavola 2-1 Elenco Modelli della Serie MS6000
Le larghezze di banda degli oscilloscopi della Serie MS6000 vanno da 60 MHz a 200 MHz e
forniscono frequenze di campionamento in tempo reale ed equivalenti rispettivamente fino a 1 GSa/s
e 25 GSa/s. Inoltre, hanno un massimo di 1 MB di profondità di memoria per una migliore
osservazione dei dettagli della forma d'onda e un LCD TFT da 5,6 pollici a colori così come interfacce
e menu stile WINDOWS per un comodo funzionamento.
In più, le abbondanti informazioni del menu e i pulsanti facili da usare massimizzano le
informazioni disponibili per ogni misurazione; i tasti di scelta rapida multifunzionali ed efficaci
risparmiano tempo e massimizzano l'efficienza; la funzione Autoset (AUTO) permette all'utente di
rilevare automaticamente onde sinusoidali e quadre.
7
MS6000-EU-IT V1.4 8/12
Chapter 3 - Guida Introduttiva
3.1 Installazione
Per mantenere una corretta ventilazione dell'oscilloscopio durante il funzionamento, lasciare più di 5
cm (2”) di spazio dalla parte superiore e dai lati del prodotto.
3.2 Controllo Funzionale
Seguire i passaggi qui sotto per eseguire un controllo funzionale del vostro oscilloscopio.
3.3 Accendere l'oscilloscopio
Premere il pulsante ON/OFF. La sequenza di avvio impiegherà fino a 15 secondi per completarsi.
NOTA: Il Caricatore AC è progettato unicamente per caricare la batteria.
L'utilizzo del caricatore durante le misurazioni non è raccomandato.
Il parametro predefinito della sonda
3.4 Connettere la Sonda all'oscilloscopio
Impostare l'interruttore della sonda a 10X e connettere la sonda al Canale 1 BNC sull'oscilloscopio.
Connettere la punta della sonda al connettore da 1 KHz di Compensazione della Sonda e il cavo di
riferimento al connettore di Terra. L'impostazione dell'opzione attenuazione della Sonda predefinita
CH1 è 1X, modificarla in 10X.
CH1: per connettere
la sonda
Riferimento al
SONDA COMPENSAZIONE
connettore di Terra
8
MS6000-EU-IT V1.4 8/12
3.5 Osservare una forma d'onda
Premere il pulsante AUTO e un'onda quadra da 1 KHz di circa 5 V picco-picco apparirà sul display.
Premere il pulsante CH1 e rimuovere il Canale 1. Spostare la Sonda sul CH2 BNC, premere il
pulsante CH2 e ripetere questi passaggi per osservare il segnale di test sul Canale 2.
3.6 Sonda d'Ispezione (di Controllo)
3.7 Sicurezza
Quando si utilizza la sonda, tenere le dita dietro la protezione sul corpo della sonda per evitare
folgorazioni. Non toccare le porzioni metalliche della testa della sonda mentre è collegata ad una
sorgente di tensione. Connettere la sonda all'oscilloscopio e connettere il terminale di terra a terra
prima di eseguire qualsiasi misurazione.
Salvadita
9
MS6000-EU-IT V1.4 8/12
3.8 Compensazione Manuale della Sonda
Al momento della prima connessione di una sonda in un canale d'ingresso, eseguire manualmente
questa regolazione per uguagliare la sonda al canale d'ingresso. Sonde non compensate potrebbero
portare ad errori o difetti nella misurazione.
Per regolare la compensazione della sonda, seguire i passaggi qui sotto.
1.
Impostare l'interruttore sulla sonda su 10X e connettere la sonda al Canale 1 sull'oscilloscopio.
Attaccare la punta della sonda al connettore SONDA COMP [email protected] e il cavo di riferimento
al connettore di Terra della SONDA COMP. Premere il pulsante CH1 e impostare l'attenuazione
Sonda su 10X. Premere il pulsante AUTO e si dovrebbe vedere il segnale di riferimento 1 KHz.
2.
Controllare la forma dell'onda visualizzata.
Compensata
correttamente
Sovracompensata
Sottocompensata
3.
Se necessario, usare un cacciavite non metallico per regolare il condensatore variabile della
sonda finché la forma dell'onda appare uguale a quella mostrata nella parte superiore della figura.
Ripetere questo passaggio se necessario per sonde addizionali. Consultare la figura qui sotto
per illustrazione regolazione.
10
MS6000-EU-IT V1.4 8/12
3.9 Impostazione di Attenuazione della Sonda
Le sonde hanno vari fattori di attenuazione che influenzano la scala verticale del segnale. Assicurarsi
che l'interruttore di attenuazione sulla sonda corrisponda con l'opzione sonda CH nell'oscilloscopio. Le
impostazioni dell'interruttore sono 1X e 10X. Per impostare l'attenuazione della sonda per uguagliare
l'impostazione della sonda, premere il pulsante verticale del menu (come il pulsante CH1) e
selezionare l'opzione sonda che faccia corrispondere il fattore di attenuazione della sonda in uso.
Quando l'interruttore attenuazione è impostato su 1X, la sonda limita la larghezza di banda
dell'oscilloscopio a 6 MHz. Per utilizzare la totale larghezza di banda dell'oscilloscopio, assicurarsi di
impostare l'interruttore su 10X.
Interruttore Attenuazione
3.10 Auto Calibrazione
La routine di autocalibrazione aiuta a ottimizzare il percorso del segnale dell'oscilloscopio per una
massima accuratezza di misurazione. La routine può essere avviata in qualsiasi momento ma
dovrebbe sempre essere avviata se la temperatura ambientale cambia di 5 °C o più. Per una
calibrazione accurata, si prega di accendere l'oscilloscopio e attendere 20 minuti prima di eseguire
l'Autocalibrazione. Per compensare il percorso del segnale, scollegare qualsiasi sonda o cavo dai
connettori d'ingresso del pannello frontale.
3.11 Controllo Multifunzione
Le frecce del Controllo Multifunzione sono utilizzate per spostare i cursori e modificare le impostazioni
delle voci del menu.
- Caratteristiche Principali
Questo capitolo fornisce qualche informazione generale di cui l'utente dovrebbe essere consapevole
11
MS6000-EU-IT V1.4 8/12
prima di utilizzare questo oscilloscopio. Esso contiene:
4.1
Impostazione Oscilloscopio
4.2
Innesco
4.3
Acquisizione Dati
4.4
Messa in scala e posizionamento della Forma d'Onda
4.5
Misurazione Forma d'Onda
3.12 Impostazione Oscilloscopio
Mentre l'oscilloscopio è in funzione, l'opzione AUTOSET sarà utilizzata, nella maggior parte dei casi.
Autoset (impostazione automatica): Questa funzione può essere utilizzata per regolare le scale
orizzontali e verticali dell'oscilloscopio in modo automatico e per impostare l'accoppiamento, il tipo, la
posizione, la pendenza, il livello, la modalità, ecc., dell'innesco per acquisire una visualizzazione
stabile della forma d'onda. Premere il pulsante AUTO per innestare l'Autoset.
3.13 Innesco
L'innesco determina quando l'oscilloscopio inizia ad acquisire dati e a visualizzare una forma d'onda.
Dopo aver impostato correttamente l'innesco, l'oscilloscopio può convertire visualizzazioni instabili o
schermate bianche in forme d'onda significative. Informazioni di base riguardo l'innesco sono fornite
qui sotto.
Sorgente Innesco: L'innesco può essere generato sia dal CH1 sia dal CH2. Il canale d'ingresso può
innescare normalmente o no indipendentemente se il segnale d'ingresso viene visualizzato.
Tipo d'Innesco: L'oscilloscopio ha sei tipi d'innesco: Bordo, Video, Larghezza d'Impulso, Pendenza,
OverTime e Alter. Premere il pulsante TRIG per avviare quest'opzione.






Innesco Bordo L'innesco si verifica quando la sorgente d'ingresso dell'innesco oltrepassa
un livello specifico in una direzione specificata.
Innesco Video esegue un campo o una linea d'innesco attraverso i segnali video
standard.
Innesco Larghezza d'Impulso può innescare impulsi normali o anormali che soddisfino
le condizioni d'innesco.
Innesco Pendenza utilizza i tempi di salita e discesa sul bordo di un segnale per l'innesco.
Oltre Tempo Innesco si verifica dopo che il bordo di un segnale raggiunge il tempo
impostato.
Innesco Alter utilizza una specifica frequenza per passare tra i due canali analogici (CH1
e CH2), in modo che i canali generino segnali d'innesco scambiati.
Pendenza e Livello: (Imposta Tipo Innesco su Bordo o Pendenza) I controlli di Pendenza e Livello
aiutano a definire l'innesco. L'opzione Pendenza determina se il punto d'innesco è sul bordo di salita o
di discesa di un segnale. Per eseguire il controllo d'innesco pendenza, premere il pulsante TRIG e poi
selezionare innesco Bordo (F1) e usare il pulsante Pendenza (F3) per selezionare salita o discesa. Il
12
MS6000-EU-IT V1.4 8/12
pulsante LEVEL controlla se il punto d'innesco si trova sul bordo.
Il livello d'innesco può essere
regolato verticalmente
Bordo Ascendente
Bordo Discendente
La pendenza d'innesco può essere ascendente o discendente
Modalità Innesco: (Automatico, Normale, Singolo) Selezionare la modalità Automatica o Normale
per definire come l'oscilloscopio acquisisce i dati quando non rileva una condizione d'innesco. La
Modalità Automatica esegue l'acquisizione liberamente in assenza di un innesco valido. Ciò
permette la generazione di forme d'onda non innescate con base dei tempi impostata su 80 ms/div o
più lenta. La Modalità Nomale aggiorna le forme d'onda visualizzate solo quando l'oscilloscopio rileva
una condizione d'innesco valida. Prima di questo aggiornamento, l'oscilloscopio continua a
visualizzare le forme d'onda più vecchie. Questa modalità dovrebbe essere utilizzata quando si
desidera visualizzare solamente le forme d'onda effettivamente innescate. In questa modalità,
l'oscilloscopio visualizza forme d'onda solo dopo il primo innesco.
La Modalità Singola permetterà di visualizzare una Singola porzione di una forma d'onda.
Accoppiamento Innesco: (AC, DC, Scarto Rumore, Scarto HF, Scarto LF) L' Accoppiamento
Innesco determina quale parte del segnale sarà consegnata al circuito d'innesco. Ciò può aiutare a
ottenere una visualizzazione stabile di una forma d'onda. Per utilizzare l'accoppiamento innesco,
premere il pulsante TRIG, selezionare Innesco Bordo, Impulso, Pendenza o O.T. e poi premere F5 per
pagine 2 e selezionare opzione Accoppiamento.
Innesco Posizione: Il controllo di posizione orizzontale stabilisce il tempo tra la posizione d'innesco e
la schermata centrale.
3.14 Acquisizione Dati
Quando un segnale analogico è acquisito, l'oscilloscopio lo convertirà in un segnale digitale. Esistono
due tipi di acquisizione: Acquisizione in tempo-reale e acquisizione Equivalente. L'acquisizione in
tempo-reale ha tre modalità: Normale, Rileva Picco e Media. La frequenza di acquisizione è
13
MS6000-EU-IT V1.4 8/12
influenzata dalla base dei tempi.
Acquisizione Tempo-Reale:
Normale: In questa modalità, l'oscilloscopio campiona il segnale con intervalli regolari per stabilire la
forma d'onda. Questa modalità rappresenta accuratamente i segnali nella maggior parte dei casi. Ad
ogni modo, non acquisisce rapide variazioni nel segnale analogico che potrebbero verificarsi tra due
campioni, il che può produrre un falso e potrebbe tralasciare impulsi brevi. In questi casi, usare la
modalità Rileva Picco per acquisire dati.
Rileva Picco: In questo modalità, l'oscilloscopio ottiene i valori massimo e minimo del segnale
d'ingresso su ogni intervallo campione e utilizza questi valori per visualizzare la forma d'onda. In
questo modo, l'oscilloscopio può acquisire e visualizzare impulsi brevi che potrebbero altrimenti
essere tralasciati nella modalità Normale. Ad ogni modo, in questa modalità il rumore sarà più intenso.
Media: In questa modalità, l'oscilloscopio acquisisce diverse forme d'onda, calcola la loro media e
mostra la forma d'onda risultante. Usare questa modalità per ridurre il rumore casuale.
Acquisizione Equivalente:
Questo tipo di acquisizione può essere utilizzata per segnali periodici. Nel caso in cui la frequenza di
acquisizione sia troppo bassa quando si utilizza l'acquisizione tempo-reale, l'oscilloscopio utilizzerà
una frequenza fissata per acquisire dati con un ritardo fisso (molto piccolo) dopo ogni acquisizione di
un corpo di dati. Dopo aver ripetuto questa acquisizione per N volte, l'oscilloscopio organizzerà gli N
corpi dati acquisiti in ordine di tempo per comporre un nuovo corpo dati; e poi la forma d'onda potrà
essere recuperata. Il numero di volte (N) è collegato alla frequenza di acquisizione equivalente.
Base Tempi: L'oscilloscopio digitalizza forme d'onda acquisendo il valore di un segnale d'ingresso in
punti discreti. La base tempi aiuta a controllare quanto spesso i valori sono digitalizzati. Usare il
pulsante TIME/DIV per regolare la base tempi in una scala orizzontale che soddisfi i vostri requisiti.
14
MS6000-EU-IT V1.4 8/12
3.15 Messa in Scala e Posizionamento della Forma d'Onda
La visualizzazione di forme d'onda sullo schermo può essere modificata regolando la loro scala e
posizione. Dopo aver modificato la scala, la visualizzazione della forma d'onda aumenterà o diminuirà
la dimensione. Dopo aver modificato la posizione, la forma d'onda si sposterà in alto, in basso, a
destra o a sinistra.
L'indicatore di riferimento canale (situato sulla sinistra del reticolo) identifica ogni forma d'onda sullo
schermo. Esso punta al livello del suolo del registro della forma d'onda.
Scala e Posizione Verticale: La posizione verticale di una forma d'onda può essere modificata
spostandola in alto o in basso sullo schermo. Per confrontare dati, allineare una forma d'onda ad
un'altra.
Scala e Posizione Orizzontale: Informazione di Pre-innesco
Il controllo della POSIZIONE ORIZZONTALE può essere regolato per visualizzare i dati di una forma
d'onda prima dell'innesco, dopo l'innesco o un po' di ciascuno. Quando la posizione orizzontale di una
forma d'onda è modificata, il tempo tra la posizione d'innesco e la schermata centrale è stato
modificato.
Per esempio, per trovare la causa di un disturbo in circuito di prova, innescare sul guasto e rendere
abbastanza lungo il periodo di pre-innesco per catturare dati prima del disturbo. Poi analizzare i dati di
pre-innesco e forse si trova la causa. Modificare la scala orizzontale di tutte le forma d'onda cliccando
il pulsante TIME/DIV; per esempio, per vedere solo un ciclo di una forma d'onda per misurare il
superamento sul suo bordo ascendente. L'oscilloscopio mostra la scala orizzontale come tempo per
divisione nella lettura della scala. Dal momento che tutte le forme d'onda utilizzano la stessa base dei
tempi, l'oscilloscopio mostra solo un valore per tutti i canali attivi.
15
MS6000-EU-IT V1.4 8/12
3.16 Misurazione Forma d'Onda
L'oscilloscopio mostra grafici della tensione in funzione del tempo (YT) e può aiutare a misurare la
forma d'onda visualizzata. Esistono diversi modi per eseguire misurazioni, usando un reticolo, i cursori
o eseguendo una misurazione automatica.
Reticolo: Questo metodo permette una rapida stima visiva ed esegue una semplice misurazione
attraverso le divisioni del reticolo e il fattore di scala.
Per esempio, l'utente può eseguire semplici misurazioni contando le divisioni maggiori e minori
coinvolte del reticolo e moltiplicare per il fattore di scala. Se 6 divisioni verticali maggiori del reticolo
sono contate tra i valori minimo e massimo di una forma d'onda e un fattore di scala di 50
mV/divisione è selezionato, la tensione picco-picco può essere calcolata come segue:
6 divisioni x 50 mV/divisione = 300 mV.
Cursore: Questo metodo permette all'utente di eseguire misurazioni muovendo i cursori. I cursori si
presentano sempre in coppie e le letture mostrate sono solo i loro valori misurati. Esistono due tipi di
cursori: Cursore Ampiezza e Cursore Tempo. Il cursore ampiezza si presenta come una linea
orizzontale tratteggiata, per misurare i parametri verticali. Il cursore tempo si presenta come una linea
verticale tratteggiata, per misurare i parametri orizzontali. Quando si utilizzano i cursori si prega di
impostare il parametro Sorgente sulla forma d'onda desiderata. Per utilizzare cursori, premere il
pulsante CURSOR.
Cursore
Cursore
16
MS6000-EU-IT V1.4 8/12
Misurazione Automatica: L'oscilloscopio esegue tutti i calcoli automaticamente in questa modalità.
Poiché questa misurazione utilizza punti di registro della forma d'onda, è più precisa delle misurazioni
con reticolo e con cursori. Le misurazioni automatiche mostrano i risultati della misurazione tramite
letture che sono periodicamente aggiornate con i nuovi dati acquisiti dall'oscilloscopio. Per utilizzare la
modalità Misurazione premere il pulsante MEAS.
17
MS6000-EU-IT V1.4 8/12
Chapter 4 - Funzionamento di Base
Il pannello frontale dell'oscilloscopio è diviso in diverse aree funzionali. In questo capitolo sono fornite
una rapida panoramica di tutti i pulsanti di controllo sul pannello frontale così come le informazioni
mostrate sullo schermo e le operazioni di misurazione relative. La figura in basso illustra il pannello
frontale dell'oscilloscopio digitale serie MS6000.
Pannello Frontale della Serie
18
MS6000
MS6000-EU-IT V1.4 8/12
4.1 Area Display
1)
Formato Display:
: YT
: XY
: Vettori
: Punti
:
Grigio indica permanenza automatica; Verde indica che la permanenza del
display è attiva. Quando l'icona è impostata su verde, il tempo di permanenza sarà
mostrato dietro di questa.
2)
Modalità Acquisizione: Normale, Rileva Picco e Media
3)
Stato Innesco:
L'oscilloscopio sta acquisendo dati pre-innescati.
19
MS6000-EU-IT V1.4 8/12
Tutti i dati pre-innescati sono stai acquisiti e l'oscilloscopio è pronto per ricevere un innesco.
T
L'oscilloscopio ha rilevato un innesco e sta acquisendo le informazioni post-innesco.
L'oscilloscopio è in modalità automatica e sta acquisendo forme d'onda in assenza di inneschi.
L'oscilloscopio sta acquisendo e visualizzando dati di forma d'onda in modo continuo in modalità
scansione (scan).
●
L'oscilloscopio ha smesso di acquisire dati di forma d'onda.
S
L'oscilloscopio ha terminato una singola sequenza di acquisizione.
4)
Icona Strumenti:
:
Se appare quest'icona, indica che la tastiera dell'oscilloscopio è bloccata dal computer ospite
tramite il controllo USB.
:
Se appare quest'icona, indica che il disco USB è stato collegato.
:
Quest'icona si accende solo quando un'interfaccia USB secondaria è collegata al computer.
5) La lettura mostra l'impostazione principale della base dei tempi.
6) Finestra Principale Base Tempi
7) Visualizzazione della posizione della finestra nella memoria dati e nella lunghezza dati.
8) Finestra Base dei Tempi
9) Il Menu Operativo mostra informazioni per i tasti funzione.
10) L'icona indica l'accoppiamento canale.
11) Range di Livello.
12) L'icona indica se la forma d'onda è o non è invertita.
13) 20MB Limite Larghezza di Banda. Se appare quest'icona, indica che il limite della larghezza di
banda è attivo, (altrimenti il limite della larghezza di banda è disattivato).
14) Tipo Innesco:
:
Innesco Bordo sul bordo ascendente.
:
Innesco Bordo sul bordo discendente.
: Innesco Video con linea di sincronizzazione.
: Innesco Video con campo di sincronizzazione.
:
Innesco Larghezza Impulso, polarità positiva.
: Innesco Larghezza Impulso, polarità negativa.
20
MS6000-EU-IT V1.4 8/12
15) Livello Innesco.
16) Marcatore Canale
17) La finestra mostra la forma d'onda.
4.1.1
XY Formato
Il formato XY è utilizzato per analizzare le differenze di fase, come quelle rappresentate dai modelli di
Lissajous. Questo formato traccia la tensione su CH1 in confronto alla tensione su CH2, dove CH1 è
l'asse orizzontale e CH2 è l'asse verticale. L'oscilloscopio utilizza modalità di acquisizione non
innescata Normale e mostra dati come punti. La frequenza di campionamento è fissata a 1 MS/s.
L'oscilloscopio può acquisire forme d'onda in modalità di funzionamento normale (formato YT) a
qualsiasi frequenza di campionamento. La stessa forma d'onda può essere visualizzata nel formato
XY. Per eseguire questa operazione, arrestare l'acquisizione e modificare il formato del display in XY.
La tavola in basso include diversi controlli nel formato XY.
Controlli
Capacità del formato XY
Controlli CH1 VOLTS e VERTICAL POSITION
Impostare la scala e la posizione orizzontali
Imposta continuamente la scala e la
Controlli CH2 VOLTS e VERTICAL POSITION
posizione verticale
Riferimento o Matematica
Inutilizzabile
Cursori
Automatico
Inutilizzabile
(il
formato
display
si
ripristina
funzionamento normale - YT)
al
Inutilizzabile
Controlli Base Tempi
Inutilizzabile
Controlli Innesco
Inutilizzabile
21
MS6000-EU-IT V1.4 8/12
4.2 Controlli Orizzontali
Usare i controlli orizzontali per modificare la scala e la posizione orizzontale delle forme d'onda.
L'indicazione della posizione orizzontale mostra il tempo rappresentato dal centro dello schermo,
usando l'innesco tempo come zero. Quando la scala orizzontale è modificata, la forma d'onda si
espanderà o si contrarrà sul centro dello schermo. La lettura vicina la parte superiore destra dello
schermo mostra la posizione orizzontale corrente in secondi.
M rappresenta ‘Main Time Base’ (Base Tempi Principale), e W indica ‘Window Time Base’ (Finestra
Base Tempi). L'oscilloscopio ha anche un'icona freccia in cima al reticolo ad indicare la posizione
orizzontale.
1. BARRA POSIZIONE ORIZZONTALE: Utilizzata per controllare la posizione d'innesco rispetto alla
schermata centrale.
2. TIME/DIV: Utilizzata per modificare la scala orizzontale del tempo in modo da ingrandire o
comprimere la forma d'onda orizzontalmente. Se l'acquisizione della forma d'onda si arresta (usando il
pulsante RUN/STOP) il controllo TIME /DIV espanderà o contrarrà la forma d'onda. Nella modalità
doppia-finestra, premere il pulsante F1 per selezionare finestra maggiore o minore. Quando è
selezionata la finestra maggiore, il pulsante F1 esplica le stesse funzioni che ha nella modalità
singola-finestra. Quando la finestra minore è selezionata, premere il pulsante TIME/DIV per mettere in
scala la forma d'onda (l'ingrandimento può essere impostato fino a 1000x).
3. Ogni opzione nel HORI MENU è descritta come segue:
22
MS6000-EU-IT V1.4 8/12
Opzioni
Impostazioni
Commenti
Controllo Finestra (F1)
Doppia Finestra
Seleziona sia la modalità finestra Singola sia Doppia (si
(Pagina Menu 1)
Singola
vedano le figure sotto la tabella). Premere questo pulsante
Finestra
opzione in modalità finestra-singola per entrare nella
modalità finestra-doppia.
Selezione
Finestra
Finestra
Seleziona la finestra maggiore (superiore) o minore
(F2)
Maggiore
(inferiore) nella modalità finestra-doppia. La finestra è
(pagina menu 1)
Finestra Minore
evidenziata una volta selezionata.
Holdoff
(ritarda
-
Seleziona questo menu e clicca i tasti Freccia su e giù per
trattiene) (F3)
regolare il tempo di ritardo d'innesco all'interno del range
(pagina menu 1)
tra 100 ns-10 s.
Reset (ripristino) (F4)
(pagina menu 1)
Pagina (F5)
Cambia pagine Menu da 1 a 3 quando la Finestra
Controllo è impostata su Finestra Doppia
Pre
Mark
(pre-
marchio) (F2)
Utilizzato quando i Marchi sono fissati in posizione. Questo
pulsante posizionerà il display per visualizzare il segnale in
(pagina menu 2)
Prossimo
Marchio
qualsiasi marchio a Sinistra della vostra visuale corrente.
Utilizzato quando i Marchi sono fissati in posizione. Questo
(F3)
pulsante posizionerà il display per visualizzare il segnale
(pagina menu 2)
su qualsiasi marchio alla Destra della vostra visuale
corrente.
Set/Clear
Imposta un marchio o Cancella il marchio indicato. Per
(imposta/cancella)
fissare un Marchio sul segnale, posizionare quella
(F4)
porzione di segnale in modo che sia visualizzata al centro
(pagina menu 2)
della linea verticale (finestra Inferiore) usando il pulsante
Posizione Orizzontale. Premere il pulsante Set per
aggiungere o rimuovere quel marchio.
Clear
All
(cancella
tutti) (F2)
Cancella tutti i Marchi
(pagina menu 3)
Play/Stop (F3)
Premere questo pulsante per spostare automaticamente il
(pagina menu 3)
segnale da sinistra a destra. Imposta la finestra del
segnale nella posizione più a sinistra usando il pulsante
posizione Orizzontale. Premere Play per avviare lo
spostamento del segnale sullo schermo. Premere Stop per
arrestare il movimento.
Modalità Finestra-Singola
23
MS6000-EU-IT V1.4 8/12
Modalità Finestra-Doppia
Posizione dei datti della finestra
Finestra Maggiore
Finestra Minore
4.2.1
Display Modalità Scansione (Modalità Roll)
Con il controllo TIME/DIV impostato su 80 ms/div o più lento e la modalità innesco impostata su Auto,
24
MS6000-EU-IT V1.4 8/12
l'oscilloscopio funziona nella modalità di acquisizione a scansione (scan). In questa modalità, la
visualizzazione della forma d'onda è aggiornata da sinistra a destra senza alcun innesco o controllo di
posizione orizzontale.
4.3 Controlli Verticali
I controlli verticali possono essere utilizzati per visualizzare e rimuovere forme d'onda, regolare la
dimensione verticale e la posizione del segnale, impostare i parametri d'ingresso ed eseguire i calcoli
matematici. Ogni canale ha un menu verticale separato. Si veda in basso per la descrizione del menu.
1.
Barra POSIZIONE VERTICALE: Sposta la forma d'onda del canale su e giù sullo schermo.
Nella modalità finestra-doppia, sposta le forme d'onda in entrambe le finestre allo stesso tempo
nella stessa direzione.
2.
Menu (CH1, CH2): Visualizza opzioni menu verticale; ACCENDE o SPEGNE il display delle
forme d'onda del canale. Premere il pulsante MENU per accendere il Menu. Premere il pulsante
CH1 o CH2 per selezionare il canale che si desidera regolare. Premere il tasto F5 per passare
da pagina Menu 1 a pagina 2.
Opzioni
Impostazioni
Commenti
DC trasmette entrambi i componenti DC e AC del segnale
Accoppiamento (F1)
(pagina menu 1)
DC
AC
Terra
d'ingresso.
AC arresta la componente DC del segnale d'ingresso e
attenua i segnali sotto i 10 Hz.
Terra disconnette il segnale d'ingresso e applica un
ingresso di tensione nulla.
20
MHz
Larghezza
Limite
di
(F2)
Banda
SPENTO
ACCESO
(pagina menu 1)
VOLTS/Div (F3)
Coarse
(pagina menu 1)
Fine
Limita la larghezza di banda per ridurre il rumore del
display; filtra il segnale per eliminare rumore e altre
componenti HF non necessarie.
Seleziona la risoluzione della barra VOLTS.
‘Coarse’ definisce una sequenza 1-2-5. ‘Fine’ modifica la
risoluzione in passi più piccoli tra le impostazioni Coarse.
25
MS6000-EU-IT V1.4 8/12
Attenuazione
(F4)
(pagina menu 1)
Sonda
1X
Seleziona
10X
attenuazione sonda in modo da assicurare letture verticali
100X
corrette. Riduce la larghezza di banda a 6 MHz quando si
1000X
utilizza una sonda 1X.
Invert (F2)
Off
(pagina menu 2)
On
Reset (F3)
(pagina menu 2)
un
valore
per
uguagliare
il
fattore
di
Inverte la forma d'onda relativa al livello di riferimento.
Ripristina le impostazioni verticali a quelle predefinite.
Ground Coupling (accoppiamento terra)
Ground Coupling è utilizzato per visualizzare una forma d'onda da zero-volt. Internamente, l'ingresso
del canale è connesso con un livello di riferimento da zero-volt.
Eliminare Display Forma d'Onda
Per eliminare una forma d'onda dallo schermo, prima spingere il pulsante menu per visualizzare il
menu verticale, e poi premere il pulsante del Canale appropriato per eliminare la forma d'onda. Una
forma d'onda del canale che è inutilmente visualizzata può essere utilizzata come una sorgente
d'innesco o per operazioni matematiche.
3.
VOLTS
Controllare l'oscilloscopio per ingrandire o attenuare il segnale sorgente della forma d'onda del canale.
La dimensione verticale del display sullo schermo cambierà (aumenta o diminuisce). Il tasto F3
potrebbe essere utilizzato per passare da Coarse a Fine. Nell'impostazione di risoluzione Fine, la
lettura della scala verticale mostra l'impostazione VOLTS attuale. La scala verticale si modifica solo
quando il controllo è impostato su Coarse e il controllo VOLTS è regolato.
26
MS6000-EU-IT V1.4 8/12
4.
MATH MENU: Visualizza le operazioni matematiche della forma d'onda. Si veda la tavola in
basso per dettagli.
Il menu MATH contiene le opzioni di sorgente per tutte le operazioni matematiche. Premere il pulsante
M/R.
Operazioni
Attiva (F1)
Opzioni Sorgente
ACCESO
SPENTO
CH1+CH2
CH1-CH2
Aziona (F2)
CH2-CH1
CH1xCH2
Commenti
ON attiva le funzioni Math (matematiche).
Aggiunge Canale 1 a Canale 2.
Sottrae la forma d'onda del Canale 2 dalla forma
d'onda del Canale 1.
Sottrae la forma d'onda del Canale 1 dalla forma
d'onda del Canale 2.
Moltiplica CH1 con CH2
CH1/CH2
Divide CH1 per CH2
CH2/CH1
Divide CH2 per CH1
WINDOW (F4) – Esistono 5 tipi d'impostazioni di
finestra disponibili: Hanning, Flat-top, Rettangolare,
Bartlett e Blackman
FFT (F2)
Sorgente (F3)
CH1 o CH2
Zoom (F2 pagina 2): Usare il pulsante FFT Zoom
per regolare la dimensione della finestra.
Scala: x1, x2, x5, x10.
Base Verticale (F3 pagina 2): dBrms o Vrms
Nota: Tutti i menu selezionati sono evidenziati in arancione.
27
MS6000-EU-IT V1.4 8/12
4.3.1
Matematica FFT
Questo capitolo elabora sulla funzionalità Math FFT (Trasformata Rapida di Fourier). La modalità Math
FFT potrebbe essere utilizzata per convertire un segnale nel dominio di tempo normale (YT) nelle sue
componenti di frequenza (spettro) e per osservare le seguenti:

Analizzare armoniche nei cavi d'alimentazione;

Misurare contenuto armonica e distorsione nei sistemi;

Caratterizzare rumore negli alimentatori DC;

Test di risposta all'impulso di filtri e sistemi;

Analizzare vibrazione.
Per utilizzare la modalità Math FFT, eseguire le seguenti funzioni:

Impostare la forma d'onda sorgente (dominio tempo);

Visualizzare lo spettro FFT;

Scegliere un tipo di finestra FFT;

Regolare la frequenza di campionamento per visualizzare la frequenza fondamentale e le
armoniche senza aliasing;

Usare i controlli di zoom per ingrandire lo spettro;

Usare i cursori per misurare lo spettro.
4.3.1.1 Impostazione del dominio-Tempo della Forma d'Onda
E' necessario impostare la forma d'onda del dominio tempo normale (YT) prima di usare la modalità
FFT. Seguire i passaggi sopra:
1.
2.
Premere il pulsante AUTO per visualizzare una forma d'onda YT.
Cliccare il Tasto VOLTS per assicurarsi che l'intera forma d'onda sia visibile sullo schermo. Se la
forma d'onda è invisibile, l'oscilloscopio può mostrare risultati FFT sbagliati aggiungendo
componenti ad alta-frequenza.
3.
Cliccare il tasto Posizione Verticale per spostare verticalmente la forma d'onda YT nel centro
(divisione zero) in modo da assicurare che la FFT mostrerà un vero valore DC.
4.
Cliccare il tasto Posizione Orizzontale per posizionare la parte della forma d'onda YT da
analizzare nelle otto divisioni centrali dello schermo. L'oscilloscopio utilizza 2048 punti centrali
della forma d'onda del dominio tempo per calcolare lo spettro FFT.
5.
Cliccare il tasto TIME/DIV per fornire la risoluzione necessaria nello spettro FFT.
Se possibile, impostare l'oscilloscopio per visualizzare cicli multipli di segnale. Se il tasto
TIME/DIV è cliccato per selezionare un'impostazione più rapida (meno cicli), lo spettro FFT
mostrerà un range di frequenza più ampio e ridurrà la possibilità di aliasing della FFT.
28
MS6000-EU-IT V1.4 8/12
6.
Per impostare il display FFT, seguire i passi in basso:
1.
Premere il pulsante M/R;
2.
Impostare il tasto Operate (F2) su FFT;
3.
Selezionare il canale della Sorgente Math FFT (F3).
In molte situazioni, l'oscilloscopio può anche generare un utile spettro FFT nonostante la forma d'onda
YT non sia stata innescata. Ciò è vero se il segnale è periodico o casuale (come un rumore).
Nota: Innesco e posizione rendono transitori o scoppiano le forme d'onda il più vicino
possibile al centro dello schermo.
Frequenza di Nyquist
La più alta frequenza che qualsiasi oscilloscopio digitale in tempo-reale può misurare senza errori è
metà della frequenza di campionamento, che è chiamata frequenza di Nyquist. L'informazione di
frequenza al di là della frequenza di Nyquist è sotto campionata il che porta all'aliasing FFT. La
funzione matematica può convertire i 2048 punti centrali della forma d'onda del dominio tempo in uno
spettro FFT. Lo spettro risultante FFT contiene 1024 punti da DC (0 Hz) alla frequenza di Nyquist.
Solitamente, lo schermo comprime lo spettro FFT orizzontalmente a 250 punti, ma si può utilizzare la
funzione Zoom FFT per espandere lo spettro FFT in modo da visualizzare chiaramente le componenti
della frequenza in ognuno dei 1024 punti dati nello spettro FFT.
Nota: La risposta verticale dell'oscilloscopio è leggermente più ampia della sua larghezza di
banda (60 MHz, 100 MHz o 200 MHz, in funzione del modello; o 20 MHz quando l'opzione Limite
di Larghezza di Banda è impostata su Limitata). Perciò, lo spettro FFT può mostrare
informazioni di frequenza valide oltre la larghezza di banda dell'oscilloscopio. Ad ogni modo,
l'informazione dell'ampiezza vicina od oltre la larghezza di banda non sarà accurata.
29
MS6000-EU-IT V1.4 8/12
4.3.1.2 Visualizzazione Spettro FFT
Premere il pulsante MATH (M/R) per visualizzare il menu Math. Usare le opzioni per selezionare il
canale Sorgente, l'algoritmo Finestra e il fattore di Zoom FFT. Solo uno spettro FFT per volta può
essere visualizzato.
Opzioni Math FFT
Sorgente (F3)
(pagina menu 1)
Impostazioni
CH1, CH2
Hanning, Flat Top,
Window (F4)
(pagina menu 1)
Rettangolare
(Nessuna), Bartlett,
Blackman
Zoom FFT (F2)
(pagina Menu 2)
Commenti
Scegliere un canale come sorgente FFT.
Selezionare un tipo per la finestra FFT. Per
maggiori informazioni, consultare la Sezione
5.3.1.3.
Modifica l'ingrandimento orizzontale del display
X1, X2, X5, X10
FFT. Per informazioni dettagliate, consultare la
Sezione 5.3.1.6.
Consultare l'immagine sopra per le seguenti:
1.
Frequenza sulla linea centrale del reticolo.
2.
Scala verticale in dB per divisione (0 dB=1 VRMS, (Math menu pagina 2 – F3)).
3.
Scala orizzontale in frequenza per divisione.
4.
Frequenza di campionamento in numero di campioni al secondo.
5.
Il Tipo Finestra FFT è impostato sul tipo desiderato.
30
MS6000-EU-IT V1.4 8/12
4.3.1.3 Selezione Finestra FFT
Usando le finestre FFT si può eliminare la dispersione spettrale nello spettro FFT. L'algoritmo FFT
assume che la forma d'onda YT si ripete sempre. Quando il numero di cicli è intero (1, 2, 3 ...), la
forma d'onda YT inizia e finisce con la stessa ampiezza e non ci sono discontinuità nella forma del
segnale.
Se il numero di cicli non è intero, la forma d'onda YT inizia e finisce ad ampiezze diverse e le
transizioni tra i punti di inizio e fine provocheranno discontinuità nel segnale che introduce transitori al
alta-frequenza.
Dominio-tempo
Forma d'Onda (YT)
Centrale
2048 Dati
Punti
Discontinuità
Senza
Gestione
di
Finestre Multiple
31
MS6000-EU-IT V1.4 8/12
Applicando una finestra FFT alla forma d'onda YT si modifica la forma d'onda in modo da rendere i
valori d'inizio e fine vicini tra loro, con ciò riducendo le discontinuità. (Figura - finestra Hanning).
Dominio-tempo
Forma d'Onda (YT)
Centro 2048
Punti Dati
Multiplicare Punto a Punto
Funzione Finestra
(Hanning)
Forma d'Onda YT in
seguito windowing
Con Windowing
32
MS6000-EU-IT V1.4 8/12
Selezione Finestra FFT: La funzione Math FFT ha Cinque opzioni Finestra FFT. C'è un
compromesso tra la risoluzione di frequenza, la Dispersione Spettrale e l'accuratezza d'ampiezza per
ogni tipo di scelte di finestra. Determinare quale scegliere in funzione dell'oggetto che si desidera
misurare e delle caratteristiche della sorgente del segnale.
Finestra
Misurazione
Forma d'Onda
Hanning
Casuale
Forma d'Onda
Flat Top
Sinusoidale
Rettangolare
(Nessuna
Boxcar)
Bartlett
Blackman
o
Caratteristiche
Buona risoluzione di frequenza, Sufficiente accuratezza
d'ampiezza e Buona dispersione Spettrale.
Scarsa risoluzione di frequenza, Migliore accuratezza
d'ampiezza e Buona Dispersione Spettrale.
Forma d'Onda
Finestra a scopo-speciale applicabile a forme d'onda
Impulso o
discontinue. Migliore risoluzione di frequenza, Scarsa
Transitoria
accuratezza d'ampiezza e Scarsa Dispersione Spettrale.
Forma d'Onda
Casuale
Forma d'Onda
Casuale o Mista
Buona risoluzione di frequenza, Sufficiente accuratezza
d'ampiezza e Sufficiente Dispersione Spettrale.
Scarsa risoluzione di frequenza, Migliore accuratezza
d'ampiezza e Migliore Dispersione Spettrale.
4.3.1.4 Gradinatura FFT
I problemi si verificano quando la forma d'onda del dominio-tempo acquisita dall'oscilloscopio contiene
componenti di frequenza superiori alla frequenza Nyquist. I componenti di frequenza oltre la
frequenza Nyquist saranno sotto campionati e visualizzati come componenti di frequenza inferiore che
‘ripiegano’ dalla frequenza Nyquist. Queste componenti erronee sono chiamate alias.
4.3.1.5 Eliminazione Alias
Per eliminare gli alias, usare i seguenti metodi.

Cliccare il tasto TIME/DIV per impostare una frequenza di campionamento più rapida. Dal
momento che la frequenza di Nyquist aumenta con l'aumento della frequenza di
campionamento, le componenti della frequenza di aliasing saranno mostrate correttamente. Se
troppe componenti di frequenza sono mostrate sullo schermo, usare l'opzione Zoom FFT per
ingrandire lo spettro FFT.

Se non c'è necessità di osservare le componenti di frequenza oltre 20 MHz, impostare l'opzione

Filtra il segnale d'ingresso e limita la larghezza di banda della forma d'onda sorgente su una

Identifica e ignora le frequenze di aliasing.
Limite Larghezza di Banda CH su Limited.
frequenza inferiore a quella Nyquist.

Utilizzare i controlli di zoom e i cursori per ingrandire e misurare lo spettro FFT.
33
MS6000-EU-IT V1.4 8/12
4.3.1.6 Ingrandire e Posizionare lo Spettro FFT
Lo spettro FFT può essere messo in scala e i cursori usati per misurare attraverso l'opzione Zoom
FFT che permette l'ingrandimento orizzontale. Per ingrandire lo spettro verticalmente, usare i controlli
verticali.
Zoom e Posizione Orizzontale
L'opzione di Zoom FFT (pagina 2 dell'opzione FFT) può essere usata per ingrandire lo spettro FFT
orizzontalmente senza modificare la frequenza di campionamento. I fattori di zoom disponibili sono X1
(default), X2, X5 e X10. Quando il fattore di zoom è impostato su X1 e la forma d'onda è situata nel
centro del reticolo, la posizione della linea di reticolo a sinistra è 0 Hz e la posizione a destra è la
frequenza Nyquist.
Lo spettro FFT è ingrandito sulla linea centrale del reticolo quando il fattore di zoom è regolato. Cioè,
l'asse per l'ingrandimento orizzontale è la linea centrale del reticolo. Cliccare il Tasto Posizione
Orizzontale per spostare lo spettro FFT a destra.
Posizione e Zoom Verticale
Quando lo spettro FFT è visualizzato, i tasti del canale verticale diventano i controlli di zoom e
posizione corrispondenti ai loro rispettivi canali. Il tasto VOLTS fornisce i fattori di zoom seguenti: X1
(default), X2, X5 e X10. Lo spettro FFT è ingrandito verticalmente sul segnale M (punto di riferimenti
della forma d'onda matematica sul bordo sinistro dello schermo). Cliccare il tasto Posizione Verticale
per spostare lo spettro verso l'alto.
4.3.1.7 Utilizzo Cursori per Misurare Spettro FFT
I cursori potrebbero essere usati per eseguire due misurazioni sullo spettro FFT: ampiezza (in dB) e
frequenza (in Hz). L'ampiezza è riferita a 0 db pari a 1 VRMS. Utilizzare i cursori per misurare con
qualsiasi fattore di zoom come si desidera.
Premere il pulsante CURSOR e se l'opzione Tipo è OFF selezionare Tensione o Tempo. Cliccare
l'opzione Source (sorgente) e selezionare Math (matematica). Premere il pulsante opzione Type (tipo)
per selezionare tra Voltage o Frequency (tensione o frequenza). Cliccare l'opzione SELECT CURSOR
(F3) per scegliere un cursore, S o E. Quando è evidenziato muovere il Cursore S e il Cursore E.
Usare il cursore orizzontale per misurare l'ampiezza e il cursore verticale per misurare la frequenza.
Ora il display nel menu DELTA è solo il valore misurato e i valori al Cursore S e al Cursore E. Delta è il
valore assoluto del Cursore S meno il Cursore E.
34
MS6000-EU-IT V1.4 8/12
4.4 Controlli Innesco
L'innesco può essere definito attraverso il Menu d'Innesco. Esistono sei tipi d'innesco: Bordo, Video,
Larghezza d'Impulso, Scambio, Pendenza e Overtime. Consultare le seguenti tabelle per visualizzare
le opzioni per ogni tipo d'innesco.
TRIG MENU (menu innesco)
Premere il pulsante TRIG per visualizzare i menu d'innesco. L'innesco bordo è il più comunemente
utilizzato. Vedere la tabella in basso per dettagli.
Opzioni
Impostazioni
Bordo, Video,
Tipo (F1)
Impulso,
Pendenza,
e Overtime
Sorgente
CH1
(F2)
CH2
Pendenza
(F3)
Salita
Discesa
Commenti
Di default l'oscilloscopio utilizza l'innesco bordo che innesca
l'oscilloscopio sul bordo ascendente o discendente di un segnale
d'ingresso quando oltrepassa il livello d'innesco (soglia).
Selezionare la sorgente d'ingresso come segnale d'innesco.
CH1,
CH2:
Indipendentemente
se
la
forma
d'onda
viene
visualizzata, il canale sarà innescato.
Quando Tipo (F1) è impostato su Bordo, Impostare il bordo per
innescare su salita o discesa
Quando Tipo (F1) è impostato su Bordo, Pendenza, Impulso e OT
selezionare una modalità d'innesco.
Modalità Auto (default): In questa modalità, l'oscilloscopio è forzato
a innescarsi quando non rileva un innesco all'interno di una certa
quantità di tempo basata sull'impostazione TIME/DIV. L'oscilloscopio
Auto
Modalità
(F4)
va in modalità scansione (scan) a 80 ms/div (o più lento)
impostazioni base tempi.
Normale
Modalità Normale: l'oscilloscopio aggiorna il display solo quando
Singola
rileva una condizione d'innesco valida. Nuove forme d'onda non
sono visualizzate finché non sostituiscono quelle più vecchie. Usare
questa modalità solo per visualizzare valide forme d'onda innescate
(il display appare solo dopo che si verifica il primo innesco).
Modalità Singola: Questa modalità permette di visualizzare una
Singola porzione di una forma d'onda.
35
MS6000-EU-IT V1.4 8/12
AC: Blocca le componenti DC e attenua i segnali sotto i 10 Hz.
DC: Fa passare tutte le componenti del segnale al circuito
AC
DC
Accoppiamento
(menu
Scarto HF
pagina
Scarto LF
2)
Scarto
Rumore
d'innesco.
Scarto HF: Attenua le componenti ad alta-frequenza sopra gli 80
kHz.
Scarto LF: Blocca le componenti DC e attenua le componenti a
bassa-frequenza sotto gli 8 kHz. Respinge ronzio linea
d'alimentazione.
Scarto Rumore: Simile all'accoppiamento DC, eccetto
che la sensibilità è ridotta per minimizzare falsi
inneschi su segnali molto rumorosi.
NOTA: L'accoppiamento innesco influenza solo il segnale passato attraverso il sistema
d'innesco. Non influenza la larghezza di banda o l'accoppiamento di un segnale visualizzato
sullo schermo.
Innesco Video
Opzioni
Impostazioni
Commenti
Con Video evidenziato, un segnale video standard NTSC,
Video (F1)
Nessuno
PAL o SECAM sarà innescato. L'accoppiamento innesco è
preimpostato su AC.
Sorgente (F2)
CH1
Selezionare
CH2
d'innesco.
la
sorgente
d'ingresso
come
segnale
Normale: Innesca sul bordo di discesa dell'impulso di
Polarità (F3)
Normale
sincronismo.
Invertito
Invertito: Innesca sul bordo di salita dell'impulso di
sincronismo.
Standard (F4)
NTSC
Pal/SECAM
Tutte le Linee
Sincronismo
(F5)
Numero Linea
Campo Dispari
Campo Pari
Tutti i Campi
Scegliere un sincronismo video adeguato. Quando si
seleziona un Numero di Linea per l'opzione Sincronismo,
usare l'opzione di Selezione Utente per specificare un
numero di linea.
Nota: Con ‘Polarità Normale’, l'innesco avviene sempre sull'impulso di sincronizzazione
negativo. Se il segnale video contiene impulsi di sincronismo positivi, usare l'opzione di
Polarità Invertita.
36
MS6000-EU-IT V1.4 8/12
Innesco Larghezza Impulso
Usare per innescare su impulsi aberranti o anormali.
Opzioni
Impostazioni
Impulso (F1)
soddisfano la condizione d'innesco (definita dalle opzioni
(pagina menu 1)
‘Source’, ‘When’ e ‘Set Pulse Width’).
Sorgente (F2)
CH1
(pagina menu 1)
CH2
Polarità (F3)
Positivo
(pagina menu 1)
Negativo
Modalità (F4)
(pagina menu 1)
Commenti
Con Impulso evidenziato, l'innesco avviene su impulsi che
Selezionare la sorgente d'ingresso come segnale d'innesco.
Polarità
Auto
Selezionare il tipo d'innesco. La modalità Normale è la
Normale
migliore per la maggior parte delle applicazioni d'innesco a
Singola
larghezza d'impulso.
Selezionare il componente del segnale d'innesco applicato
al circuito d'innesco.
Accoppiamento
(F2)
(pagina menu 2)
DC
Scarto HF: Attenua le componenti ad alta-frequenza sopra
AC
gli 80kHz.
Scarto HF
Scarto LF: Arresta le componenti DC e attenua le
Scarto LF
componenti a bassa-frequenza sotto gli 8 kHz.
Scarto Rumore
Scarto
Rumore:
Simile
eccetto che la
minimizzare falsi
rumorosi.
all'accoppiamento DC,
sensibilità è ridotta per
inneschi su segnali molto
=
Quando (F3)
≠
(pagina menu 2)
>
Selezionare la condizione d'innesco.
<
Larghezza
Impulso (F4)
(pagina menu 2)
F5
da 20 ns a 10,0
sec
Con Imposta Larghezza Impulso evidenziata, impostare
larghezza impulso.
Cambia le pagine dei sottomenu
37
MS6000-EU-IT V1.4 8/12
Innesca “When”: La larghezza d'impulso della sorgente deve essere ≥5 ns in modo che
l'oscilloscopio possa rilevare l'impulso.
, ≠: all'interno di una tolleranza di ±5 %, innesca l'oscilloscopio quando la larghezza d'impulso del
segnale è uguale o non uguale alla larghezza d'impulso specificata.
,
: Innesca l'oscilloscopio quando la larghezza d'impulso del segnale sorgente è minore o maggiore
della larghezza d'impulso specificata.
Innesca quando l'impulso è minore
Innesca quando l'impulso è maggiore
dell'impostazione di larghezza
dell'impostazione di larghezza
Livello soglia
Innesca quando l'impulso non è uguale
Innesca quando l'impulso è uguale
all'impostazione larghezza ±5 %
all'impostazione larghezza ±5 %
Livello soglia
Tolleranza
Tolleranza
= Punto Innesco
38
MS6000-EU-IT V1.4 8/12
Innesco Pendenza: Stima l'innesco in funzione del tempo di salita o discesa (più flessibile e accurato
dell'innesco Bordo).
Opzioni
Impostazioni
Pendenza (F1)
Sorgente (F2)
Pendenza (F3)
CH1
Selezionare
CH2
d'innesco.
Crescita
Caduta
Normale
Modalità (F4)
Auto
Singola
Accoppiamento
(F2)
(pagina
menu
2)
Commenti
Scegliere da quale pendenza il segnale è innescato.
la
sorgente
d'ingresso
come
segnale
Selezionare quale pendenza del segnale è innescata.
Selezionare il tipo d'innesco. La modalità Normale è la
migliore per la maggior parte delle applicazioni.
DC
AC
Scarto Rumore
Scarto HF
Seleziona le componenti del segnale d'innesco applicato
alla circuiteria d'innesco.
Scarto LF
Verticale (F3)
(pagina menu
2)
Quando (F4)
(pagina menu
2)
V1
Regolare la finestra verticale impostando due livelli
V2
d'innesco.
=
≠
>
<
Tempo (F2)
(pagina menu
3)
Selezionare la condizione d'innesco.
da 20 ns a 10,0 sec
Con questa opzione evidenziata, impostare l'arco di
tempo usando il controllo multifunzione.
39
MS6000-EU-IT V1.4 8/12
Innesco Modifica: (Una caratteristica degli oscilloscopi analogici) fornisce visualizzazioni stabili dei
segnali in due diverse frequenze. Principalmente utilizza una frequenza specifica per passare tra due
canali analogici CH1 e CH2 in modo che i canali generino segnali di scambio d'innesco attraverso la
circuiteria d'innesco.
Opzioni
Impostazioni
Alter (F1)
Canale
Commenti
Premere CH1 (F2) o CH2 (F3)
Bisogna essere in modalità Finestra Singola (HORZ)
CH1 (F2)
Premere un'opzione come CH1, selezionare il tipo di canale
CH2 (F3)
d'innesco e impostare l'interfaccia menu.
Le opzioni nel sottomenu. L'Innesco Alter (Swap) consente a CH1 e CH2 di selezionare le modalità
d'innesco e di visualizzare forme d'onda sullo stesso schermo. Cioè, entrambi i canali possono
scegliere tra quattro modalità d'innesco.
Tipo
Pendenza (F2)
Margine
Crescita
Caduta
Selezionare quale pendenza del segnale è innescata.
AC
Accoppiamento
(F3)
DC
Scarto HF
Scarto LF
Selezionare le componenti del segnale d'innesco applicate alla
circuiteria d'innesco.
Scarto Rumore
Visualizza la schermata iniziale della modalità Innesco Alter
Indietro (F4)
Tipo
Polarità (F2)
Standard (F3)
per permettere la selezione CH
Video
Normale
Invertito
Selezionare per innescare su impulsi positivi o negativi.
NTSC
PAL/SECAM
Tutte le Linee
Sincronismo
(F4)
Tutti i Campi
Campo Pari
Campo Dispari
Numero Linea
Indietro (F5)
Visualizza la schermata iniziale della modalità Innesco Alter
per permettere la selezione CH
40
MS6000-EU-IT V1.4 8/12
Tipo
Impulso
Positivo
Polarità (F2)
Negativo
Selezionare per innescare su impulsi positivi o negativi.
=
≠
Quando (F3)
<
Selezionare la condizione d'innesco.
>
Imposta
PW
(F4)
Larghezza
Impulso
Pagina (F5)
Usare il controllo Multifunzione per impostare la larghezza
d'Impulso.
Impostare Menu pagina su 1 o 2.
AC
Accoppiamento
(F2)
DC
Scarto HF
Scarto LF
Selezionare le componenti del segnale d'innesco applicato alla
circuiteria d'innesco.
Scarto Rumore
Visualizza la schermata iniziale della modalità Innesco Alter
Indietro (F3)
Tipo
Polarità (F2)
per permettere la selezione CH.
O.T.
Positivo
Negativo
Selezionare per innescare su impulsi positivi o negativi.
Usare il controllo Multifunzione per impostare la regolazione
Overtime (F3)
Overtime.
AC
Accoppiamento
(F4)
DC
Scarto HF
Scarto LF
Scarto Rumore
Indietro (F5)
Seleziona le componenti del segnale d'innesco applicato alla
circuiteria d'innesco.
Visualizza la schermata iniziale della modalità Innesco Alter
per permettere la selezione CH.
41
MS6000-EU-IT V1.4 8/12
Innesco Overtime: Nella modalità innesco Larghezza Impulso, può impiegare del tempo affinché si
verifichi un innesco. Dal momento che non è necessario una larghezza d'impulso completa per
innescare l'oscilloscopio, potrebbe essere preferibile innescare appena sopra il punto di overtime.
Questo si chiama Innesco Overtime. Premere su TRIG per entrare nella modalità Innesco.
Opzioni
Tipo
Sorgente (F2)
Polarità (F3)
Impostazioni
CH1
CH2
Positivo
Negativo
Normale
Modalità (F4)
Commenti
O.T.
Auto
Singola
Pagina (F5)
Selezionare il canale per procurarsi l'innesco.
Selezionare per innescare su impulsi positivi o negativi.
Selezionare il tipo d'innesco. La modalità Normale è la migliore
per la maggior parte delle applicazioni.
Cambiare pagina da 1 a 2.
Overtime (F2)
Regolare la sincronizzazione usando il controllo Multifunzione.
(pagina menu 2)
AC
Accoppiamento
(F3)
(pagina menu 2)
DC
Scarto HF
Seleziona le componenti del segnale d'innesco applicato alla
Scarto LF
circuiteria d'innesco.
Scarto
Rumore
50% (F4)
Pagina (F5)
Cambiare da pagina 2 a 1.
42
MS6000-EU-IT V1.4 8/12
Holdoff (ritardo): Per usare l'Innesco Holdoff, premere il pulsante HORI e impostare l'opzione Tempo
Holdoff (F3). La funzione Innesco Holdoff può essere utilizzata per generare una visualizzazione
stabile di forme d'onda complesse (come treni d'impulsi). Holdoff è il tempo che intercorre tra il
rilevamento di un innesco da parte dell'oscilloscopio e il momento in cui quest'ultimo è pronto per
rilevarne un altro. Durante il tempo di holdoff, l'oscilloscopio non innescherà. Per un treno d'impulsi, il
tempo di holdoff può essere regolato per lasciare che l'oscilloscopio inneschi solo sul primo impulso
nel treno.
Usare il controllo Multifunzione per regolare il sincronismo per questa opzione.
Intervallo Acquisizione
Intervallo Acquisizione
Livello Innesco
Indica
i
d'Innesco
Punti
Holdoff
Holdoff
43
MS6000-EU-IT V1.4 8/12
4.5 Pulsanti Menu e Opzioni
Come mostrato in basso, questi quattro pulsanti sul panello frontale sono utilizzati principalmente per
richiamare i menu di configurazione relativi.
SAVE/RECALL: Visualizza il menu Save/Recall (salva/richiama) per configurazioni e forme d'onda.
(Save/Recall)
MEASURE: Visualizza il menu Measure (Misura). (MEAS)
CURSOR: Visualizza il menu Cursor (cursore). (CUSOR
)
UTIILITY: Visualizza il menu Utilità. (UTILITY)
DISPLAY: Visualizza il menu Display. Cliccare il pulsante Utility e andare a pagina 4 del menu,
Display è F3.
ACQUIRE: Visualizza il menu Acquire. Cliccare il pulsante Utility e andare a pagina 4 del menu,
Acquire è F4.
4.5.1
SAVE/RECALL
Premere il pulsante SAVE/RECALL per salvare o richiamare le configurazioni o le forme d'onda
dell'oscilloscopio.
La prima pagina mostra il menu seguente.
Opzioni
Impostazio
Commenti
ni
Onda
Sorgente (F1)
F1
CH1
CH2
Premere F1 per assumere la modalità Forma d'Onda.
Selezionare una forma d'onda visualizzata da memorizzare.
SD
Media (F2)
USB
Selezionare la posizione per salvare i dati.
Flash
Posizione (F3)
Utilizzato solo con SD e Flash.
Selezionare la posizione di
memoria.
Salva (F4)
Salva la configurazione corrente.
Pagina (F5)
Cambiare pagina da 1 a 2.
Richiama (F2)
Richiama una configurazione specifica basata sulla memoria e sulla
(pagina menu 2)
posizione.
Cancella (f3)
Cancella una configurazione specifica basata sulla memoria e sulla
(pagina menu 2)
posizione.
44
MS6000-EU-IT V1.4 8/12
Premere il pulsante Save/Recall per visualizzare il menu principale Save/Recall.
Opzioni
Impostazioni
Commenti
Dal menu principale Setup/Recall, Premere F2 per assumere la
SetUp (F2)
Sorgente (F1)
modalità SetUp.
Locale
USB
Memorizzare le configurazioni correnti nel disco USB o nella
Memoria Locale interna dell'oscilloscopio.
Specificare la posizione di memoria nella quale memorizzare le
Posizione (F2)
da 0 a 9
impostazioni della forma d'onda corrente o dalla quale
richiamare le impostazioni della forma d'onda.
Salva (F3)
Completa l'operazione di salvataggio.
Richiama le impostazioni dell'oscilloscopio memorizzate nella
Richiama (F4)
posizione selezionata nel campo Setup.
Indietro (F5)
Opzioni
Ritorna al menu principale Save/Recall.
Impostazioni
Dal menu principale Setup/Recall, Premere F3 per assumere la
CSV (F3)
Sorgente (F1)
Elenco File (F2)
Salva (F3)
Commenti
modalità CSV.
CH1
CH2
Chiudi
Apri
Selezionare una forma d'onda visualizzata da memorizzare.
Aprire un file per salvare la forma d'onda all'interno. Un
dispositivo USB deve essere collegato al fine di salvare la forma
d'onda. Chiudere il file dopo il salvataggio.
Completa l'operazione di salvataggio.
Richiama la forma d'onda memorizzata nell'oscilloscopio nella
Richiama (F4)
posizione selezionata nel campo Setup. Il dispositivo USB deve
essere collegato e contenere il file salvato.
Cancella (F5)
Cancella il file della forma d'onda in evidenza dal dispositivo
USB.
Vedere in basso per menu forma d'onda.
Possono essere memorizzati al massimo 9
gruppi di configurazioni
La forma d'onda bianca sul menu è la forma
d'onda di richiamo RefA
45
MS6000-EU-IT V1.4 8/12
Nota: L'oscilloscopio salverà le impostazioni correnti 5 secondi dopo l'ultima modifica e
richiamerà queste impostazioni la prossima volta che l'oscilloscopio sarà acceso.
4.5.2
MISURA (MEASURE)
Premere il tasto MEAS per visualizzare il menu seguente.
Esistono 24 tipi di misurazioni e fino a 8 possono essere visualizzati in una volta.
Opzioni
Impostazioni
Modifica (F5)
Sorgente (F1)
Tipo (F2)
Commenti
Premere F5 per Selezionare la Sorgente e il Tipo di misura.
CH1
CH2
Frequenza
Periodo
Media
Pk-Pk
CRMS
Minimo
Massimo
Crescita
Caduta
+ Larghezza
- Larghezza
Ritardo 1-2 ↑
Ritardo 1-2 ↓
+ Cicli
- Cicli
Base
Top
Selezionare la sorgente di misura.
Calcolare la frequenza della forma d'onda misurando il primo
ciclo.
Calcolare il tempo del primo ciclo.
Calcola la media aritmetica della tensione sull'intero registro.
Calcola la differenza assoluta tra i picchi più grandi e più piccoli
dell'intera forma d'onda.
Calcola la misurazione attuale di tensione RMS del primo ciclo
completo di una forma d'onda.
Esamina il registro forma d'onda di tutti i punti nella finestra
corrente e visualizza il valore minimo.
Esamina il registro forma d'onda di tutti i punti nella finestra
corrente e visualizza il valore massimo.
Misura il tempo tra 10 % e 90 % del primo bordo di salita della
forma d'onda.
Misura il tempo tra 90 % e 10 % del primo bordo di discesa
della forma d'onda.
Misura tra il tempo del primo bordo di salita e il successivo
bordo di discesa al livello 50 % della forma d'onda.
Misura tra il primo bordo di discesa e il successivo bordo di
salita al livello 50 % della forma d'onda.
Il ritardo del tempo di salita tra Canale 1 e Canale 2.
Il ritardo del tempo di discesa tra Canale 1 e Canale 2.
Ciclo di lavoro positivo =(larghezza impulso positiva)/Periodo x
100 %. Misurata dalla prima forma d'onda.
Ciclo di lavoro negativo =(Larghezza impulso negativa)/Periodo
x 100 %. Misurata dalla prima forma d'onda.
Tensione del minimo livello statistico, misurato lungo l'intera
forma d'onda.
Tensione del massimo livello statistico, misurata lungo l'intera
forma d'onda.
46
MS6000-EU-IT V1.4 8/12
Metà
Ampiezza
Superamento
Preshoot
RMS
Off
OK (F5)
Tensione al livello 50 % dalla base al top.
Ampiezza = Base – Top, misurata lungo l'intera forma d'onda.
Superamento Negativo = (Base – Min)/Amp x100 %, misurato
lungo l'intera forma d'onda.
Superamento Positivo = (Max – Top)/Amp x100 %, misurato
lungo l'intera forma d'onda.
La tensione Root Mean Square (quadratica media) lungo l'intera
forma d'onda.
Non esegue misurazione.
Premere per entrare in Misurazione dopo aver selezionato
Sorgente e Tipo.
Le letture con un carattere di maggiore dimensione sul menu sono solo i risultati delle
misurazioni corrispondenti.
Eseguire Misurazioni: Per una singola forma d'onda (o una forma d'onda divisa lungo forme d'onda
multiple), fino a 8 misurazioni automatiche possono essere visualizzate insieme. Il canale forma
d'onda deve essere nella condizione ‘ON’ (visualizzato) per facilitare la misurazione. La misurazione
automatica non può essere eseguita su forme d'onda di riferimento o matematiche, o in modalità XY o
Scansione (scan).
47
MS6000-EU-IT V1.4 8/12
4.5.3
CURSOR
Il Menu Cursor è accessibile premendo il pulsante CURSOR.
Opzioni
Impostazioni
Off
Tipo (F1)
Tensione
Tempo
Commenti
Seleziona una cursore misurazione e lo visualizza.
La Tensione misura l'ampiezza mentre Tempo misura frequenza e
tempo.
CH1
CH2
Sorgente (F2)
Seleziona una forma d'onda per eseguire la misurazione di un
MATH
cursore.
REFA
Usare le letture per mostrare la misurazione.
REFB
‘S’ indica Cursore 1. ‘E’ indica Cursore 2.
Seleziona
S
Cursore (F3)
E
Un cursore selezionato può essere spostato indipendentemente
usando il controllo Multifunzione. Quando nessun cursore è in
evidenza, sono entrambi mossi nello stesso momento usando i tasti
freccia sul controllo Multifunzione.
Delta (F4)
Visualizza la misurazione della differenza tra i due cursori.
Spostare i Cursori: Premere il tasto Seleziona Cursore (F3) per selezionare un cursore (S, E, o
entrambi) e spostarlo usando il controllo multifunzione. I cursori possono essere spostati solo quando
il Menu Cursore è visualizzato.
Cursori Frequenza
Cursori Ampiezza
48
MS6000-EU-IT V1.4 8/12
4.5.4
UTILITY (utilità)
Premere il pulsante UTILITY per visualizzare il Menu Utility come segue.
Opzioni
Commenti
Informazioni Sys
Visualizza le versioni software e hardware, numero seriale e altre informazioni
(F1) (menu
sull'oscilloscopio.
pagina 1)
Aggiornamento
(F2) (menu
pagina 1)
Self Cal* (F3)
(menu pagina 1)
Sistema (F2)
(pagina menu 2)
Inserire un disco USB con un programma di aggiornamento; l'icona disco
nell'angolo sinistro in alto è in evidenza. Premere F4 per Confermare il pulsante
Update Program; la finestra Software Upgrade si aprirà. Premere F2
(Aggiornamento Evidenziato) per cancellare l'operazione.
Premere questa opzione e si aprirà la finestra di Calibrazione Automatica.
Premere F4 per Confermare ed eseguire la calibrazione automatica. Premere F3
(Self Cal Evidenziato) per cancellare. Rimuovere tutte le sonde prima del test.
Imposta parametri di Sistema. Suono (On/Off), Lingua (Inglese, Cinese), Colore
Interfaccia, Imposta Orario (Data e Ora), Imposta PC: USB o NET (Il porto di
ethernet ha riservato per l'uso futuro).
Imposta il tempo di Auto-Spegnimento degli strumenti quando Action è impostato
Spegni (F3)
(pagina menu 2)
su Power Off. Imposta il tempo di Auto-Off (F2) usando i tasti freccia del controllo
Multifunzione. Premere F3 per confermare le modifiche d'impostazione, Premere
F4 per cancellare le modifiche, Premere F5 per tornare indietro al menu
principale Utilità.
Registra un video della forma d'onda.
Riproduci
Video (F4)
da USB a SD
(pagina menu 2)
da SD a USB
Cancella
Back – torna indietro al menu principale Utilità
Controllo Sonda
Probe - (CH-1x, CH2-1x, CH1-10x, CH2-10x) Imposta per corrispondere
Probe Ck (F2)
(pagina menu 3)
impostazione sonda.
Check - Accendi segnale 1 KHz Comp
Finish - Spegne segnale Comp
Cancel - Cancella Controllo Sonda
49
MS6000-EU-IT V1.4 8/12
Menu Modalità Utilità continua…
(menu pagina 1 di Pass/Fail)
Pass/Fail (F3)
(pagina menu 3)
Abilita Test - Apri / Chiudi (On / Off)
Sorgente - CH1 o Ch2
Inizio
Fine
(menu pagina 2 di Pass/Fail)
Visualizza Msg (F2) - Apri/Chiudi – On/Off visualizza Messaggio.
Pass/Fail
Out (F3) – Superato, Fallito, Allarme Superamento, Allarme Fallimento impostazioni Allarme.
Out Stop (F4) – Superato, Fallito - Arresta il test su superamento o fallimento.
Pagina (F5) – Cambia su pagina 3 del menu Pass/Fail.
(menu pagina 3 di Pass/Fail)
Regolare (F2) - Altera divisioni verticale e orizzonale del test Mask.
Pass/Fail
Crea (F3) - Regola la div Verticale e Orizzontale e premere Create per impostare
Mask.
Salva (F4) – Salva le impostazioni di divisione Mask su memoria SD o USB.
Indietro (F5) – Torna al menu principale Utilità.
Registra (F4)
(pagina menu 3)
Digita Spento, Registra, Riproduci, Salva
Registra, Sorgente, Intervallo di Tempo, Frame Finale
Start / End su pagina 2
Digita Off, Low Pass, High Pass, Band Pass, Band Stop.
Filtro (F2)
(menu pagina 4)
Rileva
Su
Giù
Display (F3)
Questa voce del menu controlla il Display. Si veda la sezione 5.5.5 per queste
(menu pagina 4)
impostazioni.
Acquisisce (F4)
Questa voce del menu controlla la modalità di Acquisizione del segnale. Si veda
(menu pagina 4)
la sezione 5.5.6 per queste impostazioni.
DMM (F2)
On – Accende le funzioni di multimetro Digitale.
(menu pagina 5)
Off – Spegne le funzioni di multimetro Digitale.
Frequenza (F3)
On –
(menu pagina 5)
OFF Test Ventola –
Altro (F4)
(menu pagina 5)
Stato SD –
Caratteristiche di Sistema – Spazio Memorizzazione, Scheda SD, Video, Scheda
Net (Il porto di ethernet ha riservato per l'uso futuro).
*Auto Calibrazione: La routine di autocalibrazione può ottimizzare la precisione dell'oscilloscopio
nell'adattarsi alla temperatura ambientale. Per massimizzare
l'accuratezza, eseguire l'autocalibrazione
o
quando la temperatura ambientale cambia di 5 C o più. Seguire le istruzioni sullo schermo.
Consiglio: Premere qualsiasi pulsante sul pannello frontale per togliere lo stato del display e
per entrare in un menu corrispondente.
50
MS6000-EU-IT V1.4 8/12
Esempio Pass/Fail:
Il test Pass/Fail è una delle funzioni avanzate speciali di questo oscilloscopio. Con questa funzione, lo
Strumento può confrontare il segnale d'ingresso con la maschera della forma d'onda stabilita
(Mostrata in blu nella figura). Se la forma d'onda “tocca” la maschera, si presenterà un segnale di
“Fail”, altrimenti il test sarà superato. Quando necessario, un'uscita programmabile può essere
utilizzata per applicazioni esterne con controllo automatico. L'uscita è incorporata come caratteristica
standard ed è otticamente isolata. Seguire i passaggi come segue:
1.
Salvare una forma d'onda come il riferimento per comparazione.
2.
Inserire la forma d'onda di riferimento nel CH1 e premere AUTO per sincronizzare quella forma
d'onda.
3.
Premere il pulsante M/R per entrare nella modalità REF. Impostare Source (Sorgente) su CH1 e
Location (posizione) su RefA. Premere il pulsante SAVE (F3).
4.
Premere il tasto Utility per entrare nel menu Utility.
5.
Premere il tasto F5 per andare a pagina 3.
6.
Premere il pulsante Pass/Fail (F3) per entrare nel menu Pass/Fail.
7.
A pagina 1, Impostare Enable su Open per Accendere Pass/Fail, Selezionare Source su CH1
(sorgente in ingresso).
8.
A Pagina 2 del menu Pass/Fail, impostare OUT STOP per Aprire (on) o Chiudere (off) per
abilitare la funzione Stop-on.
Impostare OUT per superare o fallire per scegliere Stop-on (arresta-su) superamento o fallimento.
Impostare OUT su Pass Ring o Fail Ring per impostare un tono d'allarme.
Impostare Msg Display su Aperto (On) o Chiuso (Off).
9.
Creare la Mask di Pass/Fail: Andare a pagina 3 del menu Pass/Fail e cliccare su Regular.
Modificare i valori Verticale o Orizzontale della maschera (mostrata in blu nella figura) cliccando i
tasti su o giù sul controllo multifunzione per impostare la div (divisione) dei valori verticale e
orizzontale.
Premere il pulsante Create per inserire questi nuovi valori all'interno della maschera.
Premere il pulsante Save per entrare nella modalità salva maschera. Impostare il dispositivo di
memorizzazione e la posizione per salvare le configurazioni della maschera. Ciò può essere
fatto sia sulla memoria SD locale sia su un dispositivo di memorizzazione USB.
Premere Save per salvare la maschera o Recall per richiamare una maschera salvata
precedentemente.
Cliccare due volte su Back per tornare al menu Pass/Fail.
10. Dalla pagina 1 o dal menu Pass/Fail, Premere Start per avviare la funzione
Pass/Fail. Premere End per arrestare il test. Si veda il display del test Pass/Fail
nella figura in basso.
Notare il Message Display nell'angolo in alto a sinistra.
11. Per spegnere il test Pass/Fail, Impostare Enable Test su pagina 1 del menu
Pass/Fail per Chiudere.
51
MS6000-EU-IT V1.4 8/12
Test Pass/Fail – Visualizzazione Maschera (Blu) e segnale (giallo)
52
MS6000-EU-IT V1.4 8/12
4.5.5
DISPLAY
Il display della forma d'onda è influenzato dalle configurazioni dell'oscilloscopio. Una forma d'onda può
essere misurata dopo essere stata catturata. I differenti stili per visualizzare una forma d'onda sullo
schermo danno informazioni significative a riguardo. Ci sono due modalità per visualizzare forme
d'onda; Finestra-Singola e Finestra Doppia.
Consultare i Controlli Orizzontali per maggiori informazioni.
Premere il pulsante Utility e poi il pulsante DISPLAY a pagina 4 del menu Utility.
Opzioni
Impostazioni
Tipo (F1)
Commenti
Vettori
‘Vectors’ riempie lo spazio tra i punti campione adiacenti
Punti
nel display; ‘Dots’ visualizza solo i punti campione.
Auto
Persistenza (F2)
da 0,2 S-8 S
Lunghezza
selezionabile
campione visualizzato.
di
tempo
per
visualizzare
ogni
punto
Infinito
Modalità DSO (F3)
Contrasto (F4)
YT
YT – visualizzazione segnale normale o standard
XY
Formato XY – XY
0-15
Usare il controllo Multifunzione per impostare il contrasto
del display.
Menu pagina 2
Linea Tratteggiata
Griglia (F2)
Linea Reale
Configurazione per la visualizzazione delle linee griglia.
Off
Usare
Intensità Griglia (F3)
Auto
Frequenza
Aggiornamento (F4)
il
controllo
Multifunzione
per
impostare
la
luminosità delle linee griglia del display.
30, 40, 50
Fotogrammi
Imposta frequenza aggiornamento del display (il default è
Auto).
Menu Pagina 3
Luminosità
Onda
Usare i tasti freccia del controllo multifunzione per
(F2)
Mantieni BL (F3)
Mantieni Menu (F4)
modificare la luminosità della forma d'onda.
Illimitato
5, 10, 30, 60 Sec
Illimitato
5, 10, 30, 60 Sec
Imposta durata tempo Retroilluminazione prima che si
spenga.
Imposta durata tempo Menu visualizzato prima che si
spenga.
53
MS6000-EU-IT V1.4 8/12
4.5.6
ACQUIRE
La modalità acquisizione di un oscilloscopio controlla il modo in cui i punti della forma
d'onda sono generati dai punti campione. Premere il pulsante Utility e poi il tasto ACQUIRE su
pagina 4 del menu Utility.
Opzioni
Impostazioni
Commenti
Acquisisce forme d'onda con la tecnica digitale in tempo
Tipo (F1)
Tempo Reale
reale.
Ricostruisce
Tempo-Equ
forme
d'onda
con
la
tecnica
campione
equivalente.
Normale: Acquisisce e visualizza accuratamente la maggior
Modalità (F2)
(Tempo Reale)
parte delle forme d'onda.
Normale
Peak (picco): Rileva disturbi ed elimina la possibilità di
Picco
aliasing.
Media
Average (media): Riduce rumore casuale o incongruente nel
display del segnale. Il numero di medie è selezionabile.
Averages
(medie) (F3)
(Tempo Reale)
LongMem (F4)
4
16
Modalità (F2) deve essere impostata su Average.
64
Seleziona il numero di medie.
128
4 K, 40 K, 512 K
Indietro (F5)
Capacità memoria - Seleziona la capacità di memorizzazione.
Torna indietro al menu principale Utility
Normale: (modalità Campione) crea una forma d'onda nell'oscilloscopio salvando una raccolta di
punti campione. I campioni sono presi ad ogni intervallo della forma d'onda.
Intervalli di Acquisizione Normali
1
2
3
4
5
6
7
8
9
da
Punti Campione
Modalità Normale Acquisisce un Singolo Punto Campione in ogni Intervallo
54
MS6000-EU-IT V1.4 8/12
Rileva Picco: Usare questa modalità per rilevare disturbi all'interno di 10 ns e per limitare la
possibilità di aliasing. Questa modalità è valida con l'impostazione TIME/DIV di 4 µs/div o più lenta.
Una volta che l'impostazione TIME/DIV è regolata su 4 µs/div o più rapido, la modalità di acquisizione
cambierà su Normale perché la frequenza di campionamento è abbastanza rapida e la funzione
Rileva Picco non è necessaria. L'oscilloscopio non visualizza un messaggio riguardo il cambio di
modalità su Normale.
Average (media): Usare questa modalità per ridurre il rumore casuale o incongruente nel segnale da
visualizzare. Acquisisce dati in modalità Normale poi fa la media di qualche numero di forme d'onda.
Scegliere il numero di acquisizioni (4, 16, 64 o 128) per fare la media della forma d'onda.
Arrestare l'Acquisizione: Quando è avviata la modalità acquisizione, il display forma d'onda è LIVE
(Attivo). Arrestare l'acquisizione (premere il pulsante RUN/STOP) per congelare il display. In entrambe
le modalità, il display forma d'onda può essere messo in scala o posizionato con i controlli verticali e
orizzontali.
Acquisizione Equivalente: Ripete l'acquisizione Normale. Usare questa modalità per eseguire una
specifica osservazione su segnali periodici ripetutamente visualizzati. Una risoluzione di 40 ps può
essere ottenuta, (ad es.: 25 GS/s frequenza di campionamento), che è molto superiore di quella
ottenuta con la modalità acquisizione in tempo reale.
Il principio di acquisizione è il seguente.
Ingresso ripetuto
Primo
Secondo
Terzo
Quarto
Come mostrato sopra, acquisire un segnale d'ingresso ripetibile. Campionare il segnale in vari
intervalli. Salvare i valori digitali in memoria. I punti campione possono ora essere utilizzati per ricreare
la forma d'onda.
55
MS6000-EU-IT V1.4 8/12
4.5.7
Pulsanti ad Azione Rapida
AUTO: Impostare automaticamente i controlli dell'oscilloscopio per generare una visualizzazione
utilizzabile dei segnali d'ingresso. Consultare la tavola seguente per relativo contenuto.
RUN/STOP: Acquisisce continuamente forme d'onda o arresta l'acquisizione.
4.5.8
AUTOSET
Autoset è una delle modalità più utili dell'oscilloscopio digitale. Quando viene premuto il pulsante
AUTO, l'oscilloscopio identificherà il tipo forma d'onda (sinusoidale o quadra) e regolerà i controlli in
funzione del segnale d'ingresso in modo che possa visualizzare accuratamente la forma d'onda.
Funzioni
Impostazioni eseguite automaticamente
Modalità Acquisizione
Regola su Normale o Rileva Picco
Cursore
Off
Formato Display
Imposta su YT
Tipo Display
Imposta su Vectors (vettori) per uno spettro FFT; altrimenti, immutato
Posizione Orizzontale
Regolata
TIME/DIV
Regolata
Accoppiamento Innesco
Regola su DC, Scarto Rumore, Scarto LF o Scarto HF
Innesco
Holdoff
(ritardato)
Minimo
Livello Innesco
Imposta a 50 %
Modalità Innesco
Auto
Sorgente Innesco
Regolata
Innesco Pendenza
Regolata
Tipo Innesco
Margine
Innesco
Video
Sincronizzato
Innesco Video Standard
Larghezza
di
Banda
Verticale
Accoppiamento Verticale
Volt
Regolata
Regolata
Pieno
DC (se GND era stato scelto prima); AC per il segnale video; altrimenti,
immutato.
Regolata
56
MS6000-EU-IT V1.4 8/12
La funzione Autoset esamina tutti i canali per segnali e visualizzazioni corrispondenti alle forme d'onda.
Autoset determina la sorgente d'innesco in funzione delle seguenti condizioni.

Se canali multipli ricevono segnali, l'oscilloscopio utilizzerà il canale con il segnale di
frequenza più bassa come sorgente d'innesco.

Se non è trovato alcun segnale, l'oscilloscopio utilizzerà il canale con numero più basso
visualizzato in Autoset come sorgente d'innesco.

Se non è trovato alcun segnale e non è visualizzato alcun canale, l'oscilloscopio
visualizzerò e utilizzerà il Canale 1 come sorgente d'innesco.
Onda Sinusoidale:
Quando la funzione Autoset è utilizzata e l'oscilloscopio determina che il segnale è simile ad un'onda
sinusoidale, l'oscilloscopio visualizza le seguenti opzioni:
Opzioni Onda
Dettagli
Sinusoidale
Sinusoide Multi-ciclo
Sinusoide Singolo-ciclo
Visualizza cicli multipli che hanno le scale verticali e orizzontali
appropriate.
Imposta la scala orizzontale per visualizzare circa un ciclo della forma
d'onda.
Converte il segnale d'ingresso del dominio tempo nelle sue componenti di
FFT
frequenza e visualizza il risultato come un grafico di frequenza in funzione
dell'ampiezza (spettro). Si veda la Sezione 5.3.1 Math FFT per maggiori
informazioni.
Imposta Cancella
Permette all'oscilloscopio di richiamare la configurazione precedente.
Onda Quadra o Impulso:
Quando è utilizzata la funzione Autoset e l'oscilloscopio determina che il segnale è simile ad un'onda
quadra o ad un impulso, l'oscilloscopio visualizza le seguenti opzioni:
Opzioni Onda Quadra
Quadra Multi-ciclo
Dettagli
Visualizza cicli multipli che hanno le scale verticali e orizzontali
appropriate.
Imposta la scala orizzontale per visualizzare circa un ciclo di forma
Quadra Singolo-ciclo
d'onda. L'oscilloscopio visualizza misurazioni automatiche di Min., Media
e Larghezza Positiva.
Bordo Salita
Visualizza il fronte di salita.
Bordo Discesa
Visualizza il fronte di discesa.
Imposta Cancella
Permette all'oscilloscopio di richiamare la configurazione precedente.
57
MS6000-EU-IT V1.4 8/12
Chapter 5
- Funzionamento Multimetro
Finestra Funzionamento Multimetro
Figura 7-1 Finestra funzionamento Multimetro
Descrizione
1) Indicatori modalità misurazione:
DC: Misurazione corrente continua
AC: Misurazione corrente alternata
2) Jack d'ingresso e disegni di connessione.
3) Indicatori di range Manual/Auto, tra i quali MANUAL si riferisce alla misurazione
del range in modalità di funzionamento manuale e Auto significa il range di
misura nella modalità di funzionamento automatica.
4) Display valore misurato.
5) Indicatore grafico a barre.
6) Controllo modalità Misurazione DC o AC.
7) Controllo misura grandezza Assoluta/Relativa: Il segno “||” esprime il controllo di
misurazione di grandezza assoluta e “∆ ” rappresenta il controllo di misurazione
di grandezza relativa.
8) Controllo di range di misura manuale o automatico.
58
MS6000-EU-IT V1.4 8/12
Azionare il Multimetro
Dalla finestra oscilloscopio, premere il tasto OSC/DMM, l'oscilloscopio passerà alla finestra
di modalità multimetro. Lo schermo visualizzerà ora la finestra di modalità misurazione che
era in utilizzo l'ultima volta che il multimetro è stato SPENTO. Quando si passa alla
modalità di misurazione con multimetro per la prima volta, la modalità di misurazione di
default è la tensione DC.
Misurare Valori Resistenza
Per misurare una resistenza, eseguire i passaggi seguenti:
1) Premere il tasto R; la finestra di misurazione di resistenza appare sullo schermo.
2) Inserire il puntale nero nell'ingresso COM per spinotto a banana e il puntale nero
nell'ingresso V/Ω/C per spinotto a banana.
3) Connettere il puntali rosso e nero con il resistore. Il valore di resistenza è
mostrato sullo schermo in Ohm. Consultare l'immagine dello schermo in figura 72.
Figura 7-2 Misurazione Resistenza
59
MS6000-EU-IT V1.4 8/12
Eseguire una Misurazione Diodo
Per eseguire una misurazione sul diodo, eseguire i seguenti passaggi:
1) Premere il tasto diodo; il simbolo diodo appare in cima allo schermo.
2) Inserire il puntale nero nell'ingresso COM per spinotto a banana e il puntale nero
nell'ingresso V/Ω/C per spinotto a banana.
3) Connettere i puntali rosso e nero al diodo; il valore di tensione del diodo è sullo
schermo in volt. La schermata ora assomiglierà all'immagine in figura 7-3.
Figura 7-3 Misurazione Diodo
60
MS6000-EU-IT V1.4 8/12
Eseguire a Misurazione Continuità
Per eseguire a test di Continuità, eseguire i passaggi seguenti:
1) Premere il tasto ))); l'indicatore ))) appare in cima allo schermo.
2) Inserire il puntale nero nell'ingresso COM per spinotto a banana e il puntale nero
nell'ingresso V/Ω/C per spinotto a banana.
3) Connettere i puntali rosso e nero ai punti di test. Se il valore di resistenza dei punti
misurati è minore di 30 Ω, sarà emesso un bip dallo strumento di misura. Lo schermo
assomiglierà all'immagine in figura 7-4.
Figura 7-4 Misurazione Continuità
61
MS6000-EU-IT V1.4 8/12
Eseguire Misurazione di Capacità
Per misurare una capacità, seguire i seguenti passaggi:
1)
Premere il tasto
; il simbolo
appare in cima allo schermo.
Inserire il puntale nero nell'ingresso COM per spinotto a banana e il puntale
2)
nero nell'ingresso V/Ω/C per spinotto a banana.
Connettere i puntali rosso e nero al condensatore; il valore di capacità è
3)
visualizzato sullo schermo in µF o nF. Lo schermo assomiglierà all'immagine in
figura 7-5.
Figura 7-5 Misurazione Capacità
62
MS6000-EU-IT V1.4 8/12
Eseguire una Misurazione di Tensione DC
Per misurare una tensione DC, seguire i passaggi seguenti:
1) Premere il tasto V; l'icona Auto DC appare in cima allo schermo.
2) Inserire il puntale nero nell'ingresso COM per spinotto a banana e il puntale nero
nell'ingresso V/Ω/C per spinotto a banana.
3) Connettere i puntali rosso e nero ai punti di misurazione; il valore di tensione dei punti
misurati è visualizzato sullo schermo. Lo schermo assomiglierà all'immagine in figura
7-6.
Figura 7-6 Misurazione Tensione DC
63
MS6000-EU-IT V1.4 8/12
Eseguire una Misurazione Tensione AC
Per misurare la tensione AC, seguire i seguenti passaggi:
1) Premere il tasto V; l'icona DC appare sullo schermo.
2) Premere il tasto F1; l'icona AC appare sullo schermo.
3) Inserire il puntale nero nella presa d'ingresso COM per spinotto a banana e il puntale
rosso nella presa d'ingresso V/Ω/C per spinotto a banana.
4) Connettere i puntali rosso e nero ai punti misurati; il valore di tensione AC dei punti
misurati sarà visualizzato sullo schermo. Lo schermo assomiglierà all'immagine in
figura 7-7.
Figura 7-7 Misurazione Tensione AC
64
MS6000-EU-IT V1.4 8/12
Eseguire una Misurazione di Corrente DC
Per misurare una corrente DC più piccola di 600 mA, compiere le seguenti:
1) Premere il tasto A; l'icona DC appare sullo schermo. L'unità di misura sullo schermo di
lettura principale è mA. Premere F2 per passare la misurazione da mA a 10 A. 600
mA è tollerato.
2) Inserire il puntale nero nella presa d'ingresso COM per spinotto a banana e il puntale
rosso nella presa d'ingresso mA per spinotto a banana.
3) Connettere i puntali rosso e nero ai punti misurati; il valore di corrente DC dei punti
misurati sarà visualizzato sullo schermo. Lo schermo assomiglierà all'immagine in
figura 7-8.
NOTA: Per misurazioni di corrente di 5 amp e superiori, limitare il tempo di misurazione a
15 secondi e attendere circa 1 minuto per il raffreddamento tra le misurazioni.
Figura 7-8 Misurazione corrente DC per 600 mA
65
MS6000-EU-IT V1.4 8/12
Per misurare una corrente DC maggiore di 600 mA, compiere le seguenti:
1) Premere il tasto A; l'icona DC appare sullo schermo. L'unità di misura sullo schermo di
lettura principale è mA.
Premere il tasto F2 per passare a misurazione da 10 A, l'unità di misura sulla lettura
principale è A.
3) Inserire il puntale nero nella presa d'ingresso COM per spinotto a banana e il puntale
rosso nella presa d'ingresso 10 A per spinotto a banana.
4) Connettere i puntali rosso e nero ai punti misurati; il valore di corrente DC dei punti
misurati sarà visualizzato sullo schermo.
5) Premere F2 per tornare a misurazione da 600 mA.
Lo schermo assomiglierà all'immagine in figura 7-9.
2)
Figura 7-9 Misurazione Corrente DC per 10 A
66
MS6000-EU-IT V1.4 8/12
Eseguire una Misurazione Corrente AC
Per misurare una corrente AC più piccola di 600 mA, compiere le seguenti:
1) Premere il tasto A; l'icona DC appare sullo schermo. L'unità di misura sullo schermo di
lettura principale è mA; l'icona mA sarà mostrata sul fondo dello schermo, premere F2
per cambiare la misurazione da mA a 10 A. 600 mA è accettazione.
2) Premere il tasto F1 una volta; l'icona AC apparirà sullo schermo.
3) Inserire il puntale nero nella presa d'ingresso COM per spinotto a banana e il puntale
rosso nella presa d'ingresso mA per spinotto a banana.
4) Connettere i puntali rosso e nero ai punti misurati; il valore di corrente AC dei punti
misurati sarà visualizzato sullo schermo. Lo schermo assomiglierà all'immagine
mostrata in figura 7-10.
NOTA: Per misurazioni di corrente di 5 amp e superiori, limitare il tempo di misurazione a
15 secondi e attendere circa 1 minuto per il raffreddamento tra le misurazioni.
Figura 7-10 Misurazione Corrente AC per 600 mA
67
MS6000-EU-IT V1.4 8/12
Per misurare una corrente AC superiore a 600 mA, compiere le seguenti:
1) Premere il tasto A; l'icona DC appare sullo schermo. L'unità di misura dello schermo di
lettura principale è mA.
Premere il tasto F2 per passare alla modalità di misurazione 10 A, l'unità sullo
schermo di lettura principale è A.
3) Premere il tasto F1 una volta e l'icona AC sarà mostrata sullo schermo.
4) Inserire il puntale nero nella presa d'ingresso COM per spinotto a banana e il puntale
rosso nella presa d'ingresso 10 A per spinotto a banana.
5) Connettere i puntali rosso e nero ai punti misurati e il valore di corrente AC dei punti
misurati sarà mostrato sullo schermo.
6) Premere F2 per tornare alla modalità di misurazione 600 mA.
Lo schermo assomiglierà all'immagine in figura 7-11.
2)
Figura 7-11 Misurazione Corrente AC per 10 A
68
MS6000-EU-IT V1.4 8/12
Eseguire una Misurazione Relativa
Una misurazione relativa è una misurazione eseguita e confrontata con un valore di
riferimento memorizzato. Il display risultante rappresenta la misurazione meno il valore di
riferimento.
L'esempio seguente illustra il processo di misurazione relativa. Il primo passo è
memorizzare un valore di riferimento.
1) Premere il tasto ‘Ω’.
2) Inserire il puntale nero nell'ingresso COM per spinotto a banana e il puntale nero
nell'ingresso V/Ω/C per spinotto a banana.
3) Connettere i puntali rosso e nero ad un resistore. Il valore di resistenza è mostrato
sullo schermo in Ohm.
4) Quando la lettura si stabilizza, premere il tasto F1; ||/ è visualizzato in cima allo
schermo.
Il valore di riferimento salvato è visualizzato.
Lo schermo assomiglierà all'immagine mostrata in figura 7-12.
Manual
Manual
Figura 7-12 Misurazione Relativa
69
MS6000-EU-IT V1.4 8/12
Selezionare Regolazione Range Automatica/Manuale
La modalità di default è la modalità di range automatico. Per esempio: Nella
modalità tensione DC, per passare al range manuale, compiere i seguenti passi:
1) Premere F3 per entrare nella modalità di range manuale; l'icona Manual è visualizzata.
2) Nella modalità di range manuale, il range di misura aumenta ogni volta che si preme
F4. Quando il range più elevato è raggiunto, la prossima pressione del tasto F4 sposta
lo strumento sul range più basso.
3) Premere F3 per invertire la modalità di range automatico; l'icona Auto è visualizzata di
nuovo.
Attenzione: Le misurazioni di capacità non possono essere eseguite nella modalità di
range manuale.
Lo schermo assomiglierà all'immagine mostrata in figura 7-13.
Manual DC
Manual
Figura 7-13 Modalità Range Manuale
70
MS6000-EU-IT V1.4 8/12
Chapter 6 - Ricerca Guasti
6.1 Risoluzione dei Problemi
1.
Se l'oscilloscopio non si ACCENDE, compiere i seguenti passaggi:
1
Controllare il cavo d'alimentazione per verificare che sia collegato correttamente;
2
Controllare il pulsante d'accensione on/off per assicurarsi che sia stato premuto;
3
Riavviare l'oscilloscopio.
Contattare il proprio distributore Extech o il dipartimento del Supporto Tecnico Extech se il problema
persiste.
2.
Se le forme d'onda non si visualizzano quando l'oscilloscopio è ACCESO, compiere i
seguenti passaggi:
1
2
Controllare la sonda per assicurarsi che sia collegata correttamente all'ingresso BNC;
Controllare l'interruttore di canale (come i pulsanti menu CH1, CH2) per assicurarsi che sia stato
acceso;
3
4
5
6
Controllare il segnale d'ingresso per verificare che sia collegato alla sonda correttamente;
Verificare che tutti i circuiti misurati abbiano realmente segnali d'uscita;
Aumentare la magnitudine per i segnali DC;
Premere il pulsante Auto per eseguire un rilevamento automatico dei segnali.
Contattare il dipartimento del Supporto Tecnico Extech se non c'è ancora alcuna visualizzazione delle
forme d'onda.
3.
Se la forma d'onda del segnale è seriamente distorta, compiere i seguenti passaggi:
1
Controllare la sonda per assicurare un collegamento corretto al canale BNC;
2
Controllare la sonda per assicurare una buona connessione all'oggetto misurato;
3
Controllare la sonda per verificare che sia stata ben calibrata. Altrimenti, consultare il contenuto
riguardante la Calibrazione in questo manuale.
4.
Se la forma d'onda si sposta continuamente sullo schermo e non può essere innescata:
1
Controllare la sorgente d'innesco per assicurarsi che sia consistente con il canale d'ingresso;
2
Controllare il livello d'innesco per assicurarsi una configurazione corretta.
3
Controllare la modalità d'innesco per confermare che sia una selezione appropriata per il segnale
d'ingresso. La modalità innesco di default è Innesco Bordo. Ad ogni modo, l'innesco a bordo non
è adatto per ogni tipo di segnale d'ingresso.
5.
Se il metro non mostrerà delle misure attuali:
I fusibili interni potrebbero aver aperto. Il metro è protetto da due fusibili veloci che agiscono non
accessibile all'operatore. I fusibili sono valutati: 1A (600V) e 12A (600V) il digiuno che agisce. Per
favore di contattare un distributore di Extech locale o l'Extech il dipartimento di Sostegno Tecnico per
l'assistenza in localizzare un centro servizi locale.
Chapter 7 - Specifiche
7.1 Specifiche Tecniche
Tutte le specifiche pubblicate si applicano agli oscilloscopi della serie MS6000. Prima di
controllare un oscilloscopio per verificare la sua conformità con queste specifiche,
assicurarsi che l'oscilloscopio soddisfi le seguenti condizioni:

L'oscilloscopio deve aver subito venti minuti di periodo di riscaldamento sotto la
temperatura di funzionamento prevista.
 L'operazione ‘Esegui Cal Automatica’ deve essere eseguita tramite il menu Utility se la
o
temperatura di funzionamento cambia di più di 5 C.

L'oscilloscopio deve essere entro l'intervallo di calibrazione di fabbrica.
Tutte le specifiche sono garantite a meno che sia non sia annotato ‘tipico’.
Specifiche Oscilloscopio
Orizzontale
Range
Frequenza
Campionamento
Interpolazione
Forma
d'Onda
Lunghezza Registro
Range TIME/DIV
Freq. Campionam. e
Accuratezza Tempo Ritardo
1 GS/s
(sin x)/x
Massimo 1 M di campioni per canale-singolo; massimo 512
K campioni per canale-doppio
MS6060
MS6200
MS6100
da 4 ns/div a 40 s/div, in
da 2 ns/div a 40 s/div, in
una sequenza 2, 4, 8
una sequenza 2, 4, 8
±50 ppm per ogni intervallo di tempo ≥1ms
72
MS6000-EU-IT V1.4 8/12
Accuratezza Misurazione
Tempo Delta
(Larghezza di Banda Totale)
Range Posizione
Scatto-singolo, modalità Normale
± (1 intervallo campione +100 ppm × lettura + 0,6 ns)
>16 medie
± (1 intervallo singolo + 100 ppm × lettura + 0,4 ns)
Intervallo campione = s/div ÷ 200
MS6060
MS6100
da 4 ns/div a 8 ns/div
da (-8div × s/div) a 20 ms
da 20 ns/div a 80 μs/div
da (-8div × s/div) a 40 ms
da 200 μs/div a 40 s/div
da (-8div × s/div) a 400 s
MS6200
da 2 ns/div a 10 ns/div
da (-4div × s/div) a 20 ms
Verticale
Convertitore A/D
Risoluzione 8-bit,
ogni canale è campionato simultaneamente
Range VOLT
da 2 mV/div a 5 V/div all'ingresso BNC
Range Posizione
da 2 mV/div a 200 mV/div, ±2 V
>200 mV/div a 5 V/div, ±50 V
Larghezza di Banda Analogica in
Normale e Media
modalità su BNC o con sonda, DC
Accoppiato
da 2 mV/div a 20m V/div, ±400 mV
da 50 mV/div a 200 mV/div, ±2 V
da 500 mV/div a 2 V/div, ±40 V
5 V/div, ±50 V
Limite Larghezza Banda Analogico
Selezionabile, tipico
Risposta Bassa Frequenza (-3 db)
Tempo Salita su BNC, tipico
20 MHz
≤10 Hz a BNC
MS6060
<5,8 ns
73
MS6100
MS6200
3,5 ns
<1,8 ns
MS6000-EU-IT V1.4 8/12
Accuratezza Guadagno DC
Accuratezza Misurazione DC,
Modalità Acquisizione Media
Ripetibilità Misurazioni Volt,
Modalità Acquisizione Media
±3 % per modalità acquisizione Normale o Media,
da 5 V/div a 10 mV/div
±4 % per modalità acquisizione Normale o Media,
da 5 mV/div a 2 mV/div
Tipo Misurazione: Media di ≥16 forme d'onda con
posizione verticale a zero
Accuratezza: ± (3 % × lettura + 0,1div + 1 mV)
quando 10 mV/div o superiore è selezionato
Tipo Misurazione: Media di ≥16 forme d'onda con
posizione verticale non a zero
Accuratezza: ± [3 % × (lettura + posizione verticale)
+ 1 % della posizione verticale + 0,2div]
Aggiunge 2 mV per configurazioni da 2 mV/div a
200 mV/div; aggiungere 50 mV per configurazioni
da 200 mV/div a 5 V/div
I volt Delta tra due qualsiasi medie di ≥16 forme
d'onda acquisite nelle stesse condizioni di
configurazione e ambientali
Nota: Larghezza Banda ridotta a 6 MHz quando si usa una sonda 1X.
74
MS6000-EU-IT V1.4 8/12
Innesco
Accoppiamento
DC
Sensibilità Innesco
(Tipo Innesco
Bordo)
AC
Attenua segnali sotto i 10 Hz
Scarto HF
Attenua segnali sopra i 80 kHz
MS6200
1,5div da 10 MHz
a 100 MHz;
2div da 100 MHz
a Intero
Rileva
CH1, CH2
Stessi limiti di accoppiato-DC per frequenze sopra
i 150 kHz; attenua segnali sotto i 150 kHz
Range
±8 divisioni dal centro dello schermo
Rileva
Accuratezza
CH1 CH2
0,2div × volt/div entro ±4 divisioni dal centro dello
schermo
Scarto LF
Range Livello
Innesco
Accuratezza Livello
Innesco, tipica
(l'Accuratezza è per
segnali che hanno
tempi salita e
discesa ≥20 ns)
Imposta Livello al
50 %, tipico
Sensibilità
MS6060
Rileva
MS6100
1div da DC a 10
CH1
MHz;
CH2
1,5div da 10 MHz a
Intero
Funziona con segnali ingresso ≥50 Hz
Nota: Larghezza Banda ridotta a 6 MHz quando si usa una sonda 1X.
75
MS6000-EU-IT V1.4 8/12
Tipo Innesco
Video
Formati Segnale e
Campo Frequenze,
Tipo Innesco Video
Range Holdoff
Innesco
Larghezza
Impulso
Modalità Innesco
Larghezza Impulso
Punto d'Innesco
Larghezza Impulso
Range Larghezza
Impulso
Rileva
Range
CH1, CH2
Ampiezza picco-picco di 2
divisioni
Supporta sistemi di trasmissione
NTSC, PAL e SECAM per
qualsiasi campo o linea
da 100 ns a 10 s
Innesca quando < (Minore di), > (Maggiore di), = (Uguale), o ≠ (Non
Uguale); Impulso Positivo o Impulso Negativo
Uguale: L'oscilloscopio innesca quando il bordo d'uscita dell'impulso
oltrepassa il livello d'innesco.
Non Uguale: Se l'impulso è più stretto della larghezza specificata, il
punto d'innesco è il bordo d'uscita. Altrimenti, l'oscilloscopio innesca
quando un impulso continua più del tempo specificato come
Larghezza d'Impulso.
Minore di: Il punto d'innesco è il bordo d'uscita.
Maggiore di (anche chiamato innesco overtime): L'oscilloscopio
innesca quando un impulso continua più del tempo specificato come
Larghezza Impulso.
Selezionabile da 20 ns a 10 s
76
MS6000-EU-IT V1.4 8/12
Innesco Pendenza
Modalità
Innesco
Pendenza
Punto Innesco
Pendenza
Range Tempo
Innesco Overtime
Modifica Innesco
(Swap)
CH1
CH2
Innesca quando < (Minore di), > (Maggiore di), = (Uguale), o ≠ (Non
Uguale); pendenza Positiva o Negativa
Uguale: L'oscilloscopio innesca quando la pendenza della forma
d'onda è uguale alla pendenza impostata.
Non Uguale: L'oscilloscopio innesca quando la pendenza della
forma d'onda non è uguale a quella impostata.
Minore di: L'oscilloscopio innesca quando la pendenza forma d'onda
è minore della pendenza impostata.
Maggiore di: L'oscilloscopio innesca quando la pendenza forma
d'onda è maggiore di quella impostata.
Selezionabile da 20 ns a 10 s
Il bordo d'attacco: Bordo salita o bordo discesa; Impostazione
Tempo: 20-10 s
Innesco Interno: Bordo, Larghezza Impulso, Video, Pendenza
Innesco Interno: Bordo, Larghezza Impulso, Video, Pendenza
77
MS6000-EU-IT V1.4 8/12
Acquisizione
Modalità
Acquisizione
Frequenza
Acquisizione,
tipica
Sequenza
Singola
Normale, Rileva Picco e Media
Fino a 2000 forme d'onda al secondo per canale (modalità
acquisizione Normale, nessuna misurazione)
Modalità Acquisizione
Tempo Arresto Acquisizione
Al momento della singola
acquisizione su tutti i canali
simultaneamente
Dopo N acquisizioni tutti i canali
simultaneamente, N può essere
impostato su 4, 8, 16, 32, 64 o
128
Normale, Rileva Picco
Media
Ingressi
Accoppiamento
Ingresso
Impedenza
Ingresso,
accoppiato DC
Attenuazione
Sonda
Attenuazione
Sonda Supportata
Tensione
Ingresso
Massima
DC, AC o GND
1 MΩ ±2 % in parallelo con 20 pF ±3 pF
1X, 10X
1X, 10X, 100X, 1000X
Categoria Sovratensione
Tensione Massima
300 VRMS (10×), Categoria
CAT I e CAT II
Installazione
CAT III
150 VRMS (1×)
Categoria Installazione II: declassare a 20 dB/decennio sopra i 100
kHz a picco 13 V AC a 3 MHz* e superiore. Per forme d'onda nonsinusoidali, il valore picco deve essere inferiore di 450 V. Escursione
sopra i 300 V dovrebbe essere inferiore a 100 ms di durata. Il livello
del segnale RMS includendo tutti i componenti DC rimossi tramite
accoppiamento AC deve essere limitato a 300 V. Se questi valori sono
superati, potrebbero verificarsi danni all'oscilloscopio.
78
MS6000-EU-IT V1.4 8/12
Misurazioni
Cursori
Misurazioni
Automatiche
Differenza tensione tra cursori: V
Differenza tempo tra cursori: T
Reciproco di T in Hertz (1/ΔT)
Frequenza, Periodo, Media, Picco-picco, CicloRMS, Minimo,
Massimo, Tempo Salita, Tempo Discesa, Larghezza Positiva,
Larghezza Negativa, Ritardo 1-2↑, Ritardo 1-2↓, +Duty, -Duty, Base,
Top, Mezzo, Ampiezza, Superamento, Preshoot, RMS, Off
Specifiche Generali
Display
Tipo Display
display da 5,6 pollici di larghezza con Retroilluminazione LED
Risoluzione Display 240 (Verticale) X 320 (Orizzontale) pixel
Contrasto Display
Regolabile (16 livelli) con una barra di avanzamento
Uscita Compensatore Sonda
Tensione in Uscita,
Circa 2 Vpp in ≥1 MΩ di carico
tipica
Frequenza, tipica
1 kHz
Memoria Interna
2 G Scheda SD
Ospita scheda fino a 32 G (accessibile dal vano batteria)
Alimentazione
Tensione
Alimentazione
Consumo Energia
Fusibile (2)
Batteria
100-120 VACRMS(±10 %), da 45 Hz a 440 Hz
120-240 VACRMS(±10 %), da 45 Hz a 66 Hz
<30 W, (circa 3 ore)
Digiunare per agire: 1A (600V), 12A (600V)
7,4 V ioni di litio ricaricabile
79
MS6000-EU-IT V1.4 8/12
Ambientale
Operativa: da 32 Ԭ a 122 Ԭ (da 0 Ԩ a 50 Ԩ)
Temperatura
Non operativa: da -40 Ԭ a 159,8 Ԭ (da -40 Ԩ a +71 Ԩ)
Metodo
Raffreddamento
Convezione
+104 Ԭ o sotto (+40 Ԩ o sotto): ≤90 % umidità relativa
Umidità
da 106 Ԭ a 122 Ԭ (da +41 Ԩ a 50 Ԩ): ≤60 % umidità relativa
Altitudine
Operativa e Non-operativa
Operativa
3,000 m (10,000 piedi)
0,31 gRMS da 50 Hz a 500 Hz, 10
minuti su ogni asse
2,46 gRMS da 5 Hz a 500 Hz, 10
minuti su ogni asse
50 g, 11 ms, semisinusoidale
Lunghezza
Altezza
Profondità
Esclude imballo e accessori
245 mm (10”)
163 mm (6,4”)
52 mm (2”)
1,2 Kg (2,6 lb)
Vibrazione Casuale
Non-operativa
Shock Meccanico
Meccanico
Dimensioni
Peso
80
MS6000-EU-IT V1.4 8/12
Modalità Strumento
Risoluzione Massima
Modalità Misura DMM
Tensione Ingresso Massima
Massima Corrente Ingresso
Impedenza in Ingresso
6000 Conteggi
Tensione, Corrente, Resistenza, Capacità, Diodo e
Continuità
AC: 600 V DC: 800 V
AC: 10 A DC: 10 A
10 MΩ
Specifiche Strumento
Range
Tensione DC
60,00 mV (manuale)
600,0 mV
6,000 V
60,00 V
600,0 V
800 V
Tensione AC
60,00 mV (manuale)
600,0 mV (manuale)
6,000 V
60,00 V
600,0 V
Corrente DC
60,00 mA
600,0 mA
6,000 A
10,00 A
Corrente AC
60,00 mA
600,0 mA
6,000 A
10,00 A
Accuratezza (rdg.)
±1 %±1 cifra
±1 %±3 cifre
±1,5 %±1 cifra
±1 %±1 cifra
±1,5 %±3 cifre
±1,5 %±3 cifre
±1 %±1 cifra
±1,5 %±3 cifre
81
Risoluzione
10 uV
100 uV
1 mV
10 mV
100 mV
1V
10 uV
100 uV
1 mV
10 mV
100 mV
10 uA
100 uA
1 mA
10 mA
10 uA
100 uA
1 mA
10 mA
MS6000-EU-IT V1.4 8/12
Resistenza
Capacità
Diodi
Test On-off
600,0
6,000 K
60,00 K
600,0 K
6,000 M
60,00 M
40,00 nF
±1 %±1 cifra
±1,5 %±3 cifre
±1,75 %±10 cifra
0,1 Ω
1Ω
10 Ω
100 Ω
1 KΩ
10 KΩ
10 pF
400,0 nF
100 pF
4,000 uF
1 nF
40,00 uF
10 nF
400,0 uF
100 nF
Nota: Il valore di capacità più piccolo che può essere misurato è 5
nF
0 V~2,0 V
< 30 Ω
82
MS6000-EU-IT V1.4 8/12
Chapter 8 - Cura e Pulizia Generale
8.1 Cura Generale
Non esporre il display LCD alla luce diretta del sole per lunghi periodi.
Per evitare danni all'oscilloscopio o alla sonda, non esporli a spray, liquidi o solventi.
8.2 Pulizia
Esaminare l'oscilloscopio e le sonde tanto spesso quanto lo richiedano le condizioni
operative. Per pulire la superficie esterna, compiere i seguenti passaggi:
1) Usare un panno senza peli per rimuovere la polvere sull'esterno dell'oscilloscopio e
delle sonde. Prestate attenzione ad evitare graffi sul display.
2) Usare un panno morbido inumidito con acqua per pulire l'oscilloscopio. Per una pulizia
più efficiente, si potrebbe utilizzare una soluzione acquosa col 75 % alcol isopropilico.
Nota: Per evitare danni alla superficie dell'oscilloscopio o delle sonde, non usare
detergenti corrosivi o chimici.
Copyright © 2012 Extech Instruments Corporation (a FLIR company)
Tutti i diritti sono riservati incluso il diritto di riproduzione totale o parziale in qualsiasi forma.
www.extech.com
ISO-9001 Certified
83
MS6000-EU-IT V1.4 8/12